Marted́ 27 giugno 2017  19:32
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
TAVARNELLE V.P.
14.04.2017
h 20:24 Di
Noemi Bartalesi
I "Cuori di Pezza" di Michela Piccirillo: un negozio pieno di gusto e passione
31 anni, alla Sambuca l'abbigliamento diventa creatività e idee: l'abbiamo incontrata e ci ha travolti di entusiasmo
immagine

SAMBUCA (TAVARNELLE) - Michela Piccirillo, 31 anni, originaria di Marcialla e ora residente a Sambuca, è un vulcano di idee, passione, estro, simpatia. Il suo slogan è “lavorare con il cuore”.

 

Ecco spiegato il nome, pieno di calore, di quella che quattro anni fa è diventata un po’ la sua seconda casa.

 

Ma non solo sua. Perché Michela accoglie con allegria chiunque entri, anche se è solo per scambiare due chiacchiere, da “Cuori di Pezza”.

 

In via Senese 67, a Sambuca. Mettendolo a proprio agio e facendo l’impossibile per trovare il capo d’abbigliamento richiesto.

 

Le accattivanti vetrine che allestisce e gli outfit che pubblica sulla propria pagina Facebook (clicca qui per vederla e mettere Mi Piace) contribuiscono ad attirare gente, del posto e non: alcuni vengono da San Casciano, Impruneta, Greve in Chianti, Poggibonsi, Colle Val d’Elsa, e persino da Siena e Scandicci.

 

 

Il più comunque lo fanno Michela, a cui chiunque la conosca vuole bene, e i fantastici abiti, scarpe e borse che propone.

 

Esclusivamente made in Italy e pronto moda. Con arrivi ogni settimana e vastissima scelta, per tutti i gusti. Ad un ottimo rapporto qualità-prezzo.

 

Alla linea classica nel tempo se ne è affiancata una giovanile e frizzante. Per andare incontro alle esigenze sia della quattordicenne che della signora. Infine, per non trascurare proprio nessuno, è nato il reparto uomo, dove non mancano mai jeans, polo e camicie.

 

“Dopo un’esperienza a Londra - a parlare è Michela, titolare di “Cuori di Pezza" - ho lavorato per otto anni in un negozio di calzature a Poggibonsi. Finché, rimasta incinta di Vieri, mio marito e la mia amica Marianna mi hanno spronato a creare qualcosa di mio”.

 

“Inizialmente restia a lasciare un posto fisso per un’incognita - racconta - mi sono fatta coraggio e rimboccata le maniche. Licenziatami ad ottobre 2013, nel giro di due mesi ho aperto. Dando nuova vita ad un’attiva storica, un tempo merceria. E ne sono felicissima”.

 

 

“Sempre ben disposta a mettermi in gioco  - prosegue - a settembre ho presentato la collezione invernale da “Abita Bianchini”, un negozio di arredamento a Sambuca. In occasione di un “Living and Fashion” molto suggestivo”.

 

“Visto il successo della scorsa estate - annuncia - il 24 giugno parteciperò di nuovo alla Sagra dell’Ortica. Con una sfilata, tra fiori e ali, ispirata a Victoria’s Secret. Novità assoluta, presenterò la sposa... “rock” col tubino”.

 

“Frutto di un servizio fotografico realizzato da Valentina Piccirillo - dice, fiera - mi riempiono di soddisfazione i manifesti appesi per Tavarnelle, in cui ad indossare i miei vestiti sono due testimonial straordinarie: Marianna Bufanio e Giulia De Riso”.

 

“L’affetto delle persone non ha eguali - conclude Michela - Quando ho avuto un problema di salute, in tanti mi hanno chiamato: mi hanno dato forza. E’ motivo di orgoglio accontentare un cliente, vedere che torna o manda un messaggio di ringraziamento dopo un acquisto”.

 

A questo punto, se ancora non lo avete fatto, non vi resta che scoprire le ultimissime tendenze estive. Tranne la domenica e il lunedì mattina, “Cuori di Pezza” è aperto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30. Buono shopping! 

 

 


 

"Cuori di Pezza" di Michela Piccirillo

Via Senese 67, 50028 Sambuca (Tavarnelle Val di Pesa, Firenze) - Telefono 0558091968

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/CUORIdiPEZZA/

 

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

ARCHIVIO NOTIZIE