Domenica 19 novembre 2017  17:14
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
IMPRUNETA
19.08.2017
h 15:22 Di
Redazione
Manifesto ufficiale ed etichetta d'autore: la Festa dell'Uva ha le sue immagini
La sfilata di un rione (quest'anno le Fornaci) sul manifesto; l'etichetta opera del maestro Daniele Leone
immagine

IMPRUNETA - La Festa dell'Uva 2017, come promesso dal neo presidente dell'Ente Festa dell'Uva Riccardo Lazzerini, cambia registro per quanto riguarda le immagini che la caratterizzano.

 

E' in particolare il manifesto, ovvero il luogo promozionale per eccellenza, che campeggerà da Firenze al Chianti, a modificare la sua essenza.

 

Mentre negli anni passati infatti riproduceva l'etichetta d'autore, da quest'anno riproduce un'immagine di un rione durante la sfilata.

 

"Da questa edizione - ci aveva anticipato Lazzerini - sarà contraddistinto da foto di carri e spettacolo in piazza: ogni anno a girare ci sarà un'immagine scelta dal rione che sfila per primo. Quest'anno tocca alle Fornaci scegliere una immagine di una sfilata recente".

 

Detto fatto: ed ecco quindi il manifesto 2017 in "Fornaci-Style". Per quanto riguarda l'etichetta d'autore invece, che sarà applicata sulle bottiglie di vino a numero limitato per la 31esima volta, la scelta è caduta sul maestro Daniele Leone, pittore e scenografo romano.

 

Per quanto riguarda infine il programma, qui sotto trovate l'ultimissima versione diramata dall'Ente Festa dell'Uva.

ARCHIVIO NOTIZIE