Sabato 16 dicembre 2017  0:32
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
IMPRUNETA
5.12.2017
h 09:04 Di
Redazione
Il Banco Fiorentino (Mugello-Impruneta-Signa) apre una nuova filiale anche a Prato
Il presidente Paolo Raffini: "Una banca che cresce è una banca in salute"
immagine

IMPRUNETA - Inaugurata sabato 2 dicembre a Prato, in Via Valentini, una nuova filiale del Banco Fiorentino - Mugello, Impruneta, Signa, un’apertura che segue di poco quella di viale Volta a Firenze e che rientra nel programma di razionalizzazione e sviluppo della rete sportelli della banca.

 

L’occasione di incontro ha consentito di illustrare a tutti gli intervenuti le soluzioni adottate per rendere lo sportello bancario più vicino alle esigenze della moderna operatività bancaria.

 

“Questa è la seconda filiale che inauguriamo in un mese - ha detto il presidente del Banco Fiorentino Paolo Raffini - una banca che cresce è una banca in salute. Noi arriviamo qui con il nostro modo di fare banca: un modo differente, attento alle persone e al territorio“.

 

MATTEO BIFFONI - Il sindaco di Prato è intervenuto a portare il saluto della città

 

All’inaugurazione era presente anche il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, che ha rivolto un saluto a tutti gi intervenuti: “Per un amministratore è sempre un segno quando qualcuno, come un importante istituto di credito, decide di investire nella città, per dare opportunità nuove a cittadini e imprese“.

 

Da entrambi, accompagnati anche dal direttore del Banco Fiorentino, Davide Menetti, sono inoltre arrivati gli auguri per tutti coloro che nella nuova filiale, da oggi in avanti, lavoreranno.

 

ARCHIVIO NOTIZIE