Luned́ 21 maggio 2018  14:48
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
GREVE IN CHIANTI
12.02.2018
h 18:14 Di
Gioia Baldi
La festa di Carnevale... più alternativa che c'è? Sicuramente a Greve in Chianti
Come ormai da "tradizione", si è festeggiato nel parcheggio sotterraneo della Cooperativa Italia Nuova
immagine

GREVE IN CHIANTI - Una location sicuramente bizzarra per una festa con musica (oppure una sfilata). Ma l'entusiasmo riscosso è stato notevole.

 

In occasione dei festeggiamenti del Carnevale, i negozi del Centro Commerciale Naturale di Greve in Chianti hanno deciso di ritrovarsi per la seconda volta nell'ampio parcheggio sotterraneo messo a disposizione dalla Cooperativa Italia Nuova, questa volta con musica, animazione e tante maschere e travestimenti.

 

“L’idea è nata quasi per caso - ci spiegano gli organizzatori - Nel mese di settembre avevamo organizzato con grande impegno una sfilata per mostrare i nuovi prodotti, ma purtroppo le previsioni del tempo sembravano esserci avverse. Così, per ripiegare, ci venne l'idea di sfruttare lo spazio del parcheggio. Incredibilmente si è rivelato un luogo molto suggestivo, specialmente con luci e buona musica e infatti abbiamo deciso di replicare!”.

 

Questa volta, invece di tanti giovani modelli direttamente "abbigliati" dai negozi della Galleria, è stato dato maggiore spazio ai DJ, tutti rigorosamente grevigiani. Con musica per tutte le età hanno intrattenuto il pubblico dalle 20.30 fino a tardi.

 

Nonostante le ore piccole, la festa si è svolta nella più totale sicurezza e nel rispetto delle regole. Era infatti presente l'Avg, che ha messo a disposizione un'ambulanza e numerosi operatori sanitari, ma anche la Protezione Civile per controllare le entrate e le uscite dal parcheggio/discoteca.

 

Ovviamente non sono mancati i tipici dolci di Carnevale: cenci, frittelle ma anche molto altro, offerto dai negozi del Centro, mentre per animare e variare la serata si sono esibite anche alcune ragazze della scuola di danza e yoga Passi Creativi, con una splendida performance di yoga in volo. 

 

Nonostante il freddo pungente, circa 170 personesi sono presentate alla festa. E gli organizzatori ci assicurano che il parcheggio accoglierà ancora numerosi eventi in primavera: alla prossima!

ARCHIVIO NOTIZIE