Lunedì 24 settembre 2018  15:23
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
BAGNO A RIPOLI
16.04.2018
h 14:45 Di
Redazione
Centro Medico Toscano, la tecnologia avanzata a servizio del medico e del cittadino
Il Direttore Marketing e Sviluppo Aziendale Alberto Tassi: "Tra i primi con tecnologia digitale e sistema RIS e PACS”
immagine

GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) - Il CMT (Centro Medico Toscano), in via di Campigliano a Grassina, nasce con uno scopo ben preciso, ovvero quello di dare un servizio di assistenza sanitaria differente dalle realtà già presenti sul territorio.

 

Proponendo prezzi sociali, ma senza trascurare l’eccellenza qualitativa, mantenendo tutti i valori, i vantaggi e le garanzie che CMT riserva ai tutti i suoi pazienti.

 

Azienda privata, tariffe... da ticket

 

"Siamo un’azienda privata - precisa il Direttore Marketing e Sviluppo Aziendale Alberto Tassi (in foto sopra) - non convenzionata con il servizio pubblico, ma con prezzi da ticket; con solo pochi euro di differenza garantiamo al cittadino rapidità, efficienza, competenza, convenienza e soddisfazione".

 

"Abbiamo creato un polo sanitario - prosegue Tassi - dove le 44 branche specialistiche interne permettono al cittadino di prenotare ed eseguire più prestazioni in una sola mattina, facendogli risparmiare tempo e denaro. I pazienti in CMT vengono coccolati ed affiancati da personale che comprende le loro esigenze e soddisfa le loro richieste, per noi un paziente non è un cliente, è una persona e dobbiamo approcciarla con umanità".

 

I questionari per ricervere "consigli o lamentele"

 

Per il Centro Medico Toscano, spiega ancora Tassi, "il punto di vista del paziente è di fondamentale importanza e grazie ai questionari di gradevolezza rilasciati, possiamo analizzare attentamente le esigenze, le richieste, i suggerimenti. Facciamo tesoro di questi “consigli o lamentele” che il paziente rilascia, ci servono a migliorare constantemente i servizi offerti, aiutandoci a raggiungere l’eccellenza desiderata".

 

"Fra i primi a solcare la frontiera della diagnostica digitale"

 

"La nostra - rimarca - è una azienda ben strutturata, da ogni punto di vista, organizzativo, normativo, gestionale, procedurale, ma soprattutto tecnologicamente avanzata, ed è stata una delle prime aziende sanitarie a solcare la nuova frontiera della diagnostica digitale. Sono stati introdotti i nuovi sistemi informatici RIS (Radiology Information System) e PACS (Picture Archiving and Communication System) utilizzati rispettivamente per la gestione dei dati legati al paziente e per l’archiviazione e la visualizzazione delle immagini diagnostiche digitali".

 

"Il Reparto di Diagnostica per immagini - tiene a dire - è oggi dotato di strumenti informatici sofisticati ed evoluti, utilizzati per il trattamento e la conservazione delle immagini e dei referti di tutti i pazienti, creando un precedente digitale. Essendo una struttura nuova abbiamo potuto e voluto dotare Cmt con le più moderne attrezzature presenti sul mercato, anticipando di almeno 2 anni tutte le aziende sanitarie presenti sul territorio fiorentino che ancora non si sono adeguate alla nuova tecnologia Radiologica Digitale".

 

Questa tecnologia di visualizzazione dei referti presenta molti vantaggi, sia per i pazienti che per l’azienda: l’eliminazione delle lastre comporta un risparmio economico per il paziente; la digitalizzazione delle immagini è particolarmente ecologico; evitare che il paziente debba portarsi dietro pesanti cartelle cliniche di precedenti referti; i medici hanno la possibilità di accedere ai referti dei propri pazienti in qualsiasi momento; dare la possibilità ad ogni paziente di ritirare i referti online senza dover tornare per il ritiro; • Immagini ad alta risoluzione garantendo una migliore refertazione.

 

"Il sistema interno - dice ancora Tassi - prevede l’accesso sicuro tramite apposite credenziali del medico, inoltre il sistema consente anche la possibilità di refertare a distanza,  di scaricare referti e immagini online, di fornire in caso di necessità o di malore qualsiasi tipologia di informazione ovunque si trovi il paziente, il tutto nel completo rispetto della privacy".

 

"Macchinari a bassissima emissione di radiazioni"

 

"Per ultimo ma non da meno - conclude - abbiamo introdotto macchinari di ultima generazione i quali hanno bassissime emissioni di radiazioni rispetto alle macchine tradizionali, permettendo ai nostri pazienti di poter eseguire più esami contemporaneamente in totale sicurezza. I sistemi introdotti fanno sì che CMT garantisca sempre ai propri pazienti un livello di efficienza superiore ed un servizio d’eccellenza".

 

CONTENUTO SPONSORIZZATO

ARCHIVIO NOTIZIE