Lunedě 24 settembre 2018  15:17
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
16.05.2018
h 11:32 Di
Redazione
Tematiche ambientali: un questionario on line rileva il parere dei cittadini
Disponibile on line sulla rete civica e sulla pagina Facebook del Comune: "Collaborare per un territorio sostenibile"
immagine

SAN CASCIANO - Conoscere il parere dei cittadini per costruire insieme azioni e interventi volti alla crescita dello sviluppo sostenibile di San Casciano.

 

E’ l’obiettivo del questionario rivolto ai cittadini che il Comune ha elaborato, come strumento di ascolto e partecipazione teso ad esplorare il punto di vista di chi abita, lavora e studia a San Casciano su eventuali problemi, criticità e potenzialità legati a tematiche ambientali di interesse collettivo.

 

Da circa dieci anni l'amministrazione comunale ha attivato un Sistema di Gestione Ambientale conforme al Regolamento EMAS e alla norma ISO 14001 che permette di raggiungere obiettivi di miglioramento per la riduzione dei propri impatti ambientali. Nell’ambito di tale sistema il Comune è interessato a rilevare l'opinione della cittadinanza.

 

“Il nostro obiettivo - spiega l’assessore all’ambiente Consuelo Cavallini -  è quello di valorizzare e tutelare l'ambiente attraverso un coinvolgimento diretto della cittadinanza, lo strumento che usiamo in questo caso è un'indagine specifica che analizzerà le esigenze e le aspettative della collettività".

 

"Intendiamo vivere in un ambiente più pulito - conclude Cavallini - e condividere la necessità di ristabilire un rapporto fra il cittadino ed il suo territorio, la sua tradizione e la sua cultura. Se ognuno di noi fa la sua parte, si impegna con azioni concrete, partecipi e rispettose, determina benefici di rilievo per l’intera collettività”.


Il questionario è disponibile on line sulla pagina FB e sul sito del Comune a questo link: clicca qui.

 

Lo abbiamo studiato ed è, giustamente, un po' impegnativo: bisogna dare risposte sia barrando delle caselle, sia a domande aperte. In modo da essere esaustivi al massimo

 

I dati raccolti verranno trattati in forma anonima e rimarranno di proprietà dell'Ente.

ARCHIVIO NOTIZIE