Luned́ 14 ottobre 2019  10:46
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
19.09.2018
h 09:23 Di
Matteo Pucci
Laika, primi dettagli della cessione del gruppo Hymer: vale 2,1 miliardi di euro
Il gruppo americano Thor Industries lo rileverà versando alla famiglia tedesca 2,3 milioni di azioni della stessa Thor
immagine

PONTEROTTO (SAN CASCIANO) - Il 21 settembre i vertici di Laika incontreranno i sindacati, per ufficializzare la cessione dell'azienda, insieme all'intero gruppo Hymer, alla Thor Industries. E iniziare un primo percorso di confronto.

 

Un passaggio epocale, che riguarda da vicino centianai di lavoratori chiantigiani e le loro famiglie. Del quale abbiamo dato conto nella serata di martedì 18 settembre alle prime indiscrezioni.

 

 

Dopo le prime indiscrezioni, ecco però svelati alcuni dei primissimi dettagli che poi, nei prossimi giorni, si stabilizzeranno nelle ufficialità.

 

La scelta della famiglia Hymer è caduta su un "player" industriale, descritto come un gruppo che ha una storia altrettanto lunga nella produzione di camper, orientato a un futuro a lungo termine.

 

Insomma, come ha spiegato anche la Fiom Cgil nelle prime battute, intanto c'è da tirare un sospiro di sollievo che non si tratti di un fondo finanziario ma di un investitore che fa e vorrà fare impresa.

 

In pratica Thor Industries andrebbe ad acquisire Erwin Hymer Group, un gruppo dal valore stimato di 2,1 miliardi di euro (e del quale fa ovviamente parte Laika), a un prezzo d'acquisto che sarà quantificato in 2,3 milioni di azioni di Thor. In quella che sarà quasi una sorta di fusione, nella quale sembra comunque che la famiglia Hymer continuerà ad operare nel settore.

 

Vediamo un po' meglio, nel dettaglio, chi è l'acquirente. Di Hymer e di Laika: Thor Industries ha sede in Indiana, negli Stati Uniti (a Elkhart), ed è il più grande produttore al mondo di veicoli per il tempo libero.

 

E' un gruppo che comprende diciotto produttori di camper, roulotte, rimorchi (per veicoli commerciali o speciali). Parliamo di marchi come Airstream, Heartland, Jayco.

 

Nell'anno 2017, con 18mila dipendenti e quasi 240mila veicoli prodotti, Thor Industries ha fatturato 7,3 miliardi di dollari.

 

Con l'acquisto del gruppo Hymer, va a crearsi il maggior player mondiale nel settore dei veicoli per il tempo libero, con oltre 25mila dipendenti e 10 miliardi di duero di fatturato previsto nell'esercizio 2018/2019.

 

E lo stabilimento Laika del Ponterotto farà parte di tutto questo: di un mondo che, all'interno di Thor Industries, dovrebbe continuare a essere gesrtito come gruppo autonomo (il Gruppo Hymer), sia come vendita che come marchio.

ARCHIVIO NOTIZIE