Lunedì 10 dicembre 2018  11:59
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
7.12.2018
h 10:34 Di
Cosimo Ballini
Dolci e salati: l'8 dicembre (e il 16 e il 23) Rigacci '48 apre la "fabbrica del panettone"
Apertura al pubblico su prenotazione: preparati anche 100 pezzi "limited edition" con gusti unici. Scoprite... tutto!
immagine

CERBAIA (SAN CASCIANO) - Le festività si avvicinano e la “fabbrica del panettone” Rigacci '48 è pronta per proporvi un'edizione 2018 di panettoni, torrone, panforte e tante altre prelibatezze aprendo le sue porte al pubblico sabato 8 dicembre.

 

Ad accogliervi nella loro sede di Cerbaia, al numero 14 di via Pablo Picasso, troverete i fratelli Roberto e Francesco Rigacci, che vi stupiranno per la grande varietà delle loro proposte.  

 

Un'occasione imperdibile che vi permetterà di scoprire quale tra i panettoni della famiglia Rigacci sarà il migliore da inserire nel vostro menù, magari per la cena di Natale, per stupire i vostri ospiti.

 

Partendo dalla linea di panettoni salati, Rigacci '48 propone quattro prelibatezze: panettone “Pocapape”, combinazione di pomodori, capperi, parmigiano reggiano e pecorino di Pienza; panettone “4 formaggi” con emmental, parmigiano reggiano, gorgonzola dop di Vercelli e pecorino sardo; “Focaccia del Chianti” preparata con pere, pecorino di Pienza e arachidi salate; infine, ultimo ma non ultimo, panettone con cacio e pere.

 

I maestri pasticceri utilizzano solo ingredienti di prima qualità, scegliendo con attenzione le diverse farine e impiegando un lievito madre di produzione dell'azienda in combinazione con uova fresche e frutta candita.

 

Ricette tradizionali, segretissime, tramandate per quattro generazioni da padre in figlio fino a Roberto e Francesco, che, dopo settant'anni dall'avvio dell'attività con nonno Renzo, continuano a portare in alto il nome di famiglia nel mondo della pasticceria.

 

A seguire, passando dal salato al dolce, scopriamo uno a uno i panettoni dolci che potrete assaggiare durante l'evento di sabato.

 

Una vasta gamma di scelta: panettone con clementino e cioccolato bianco; panettone “Sicilia” con arancio, limone e clementino; pistacchio e cioccolato bianco; noci; albicocca; gianduia 70-4; cioccolato; pera; caffè e cioccolato bianco; classico; “brillo”; arancio e cointreau; “cioccorhum”; arancio e cioccolato; “di classe classico”; integrale ai frutti di bosco; pandoro.

 

Durante l'evento potrete inoltre scoprire i due tipi di panettone dolce “limited edition”, l'uno combinazione di kiwi e cioccolato al frutto della passione, l'altro di albicocche, pesche e cioccolato al lampone. Due creazioni uniche nel loro genere.

 

Poiché saranno solo cento i panettoni disponibili della “limited edition”, i fratelli Rigacci esortano il cliente a prenotare il prima possibile il suo panettone “limited”.

 

Inoltre si ricorda che Rigacci '48 non produce solo squisiti panettoni, ma offre anche un servizio di fornitura dolce e salata per bar, rinfreschi e per tutte le cerimonie, proponendo salatini di sfoglia, tartine, sandwiches ripieni, pizzette e dolci classici.

 

Infine i fratelli Rigacci annunciano che successivamente all'evento del 8 la “fabbrica del panettone” aprirà al pubblico anche il 16 e il 23 dicembre.  

 

Che aspettate a prenotarvi? La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni telefonare al numero 3396700390 (Roberto) o scrivere a rigacci48@gmail.com.

 

CONTENUTO SPONSORIZZATO

ARCHIVIO NOTIZIE