Martedì 18 giugno 2019  1:01
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
2.01.2019
h 08:50 Di
Redazione
Non gettate l'albero di Natale: affidatelo al Parco di Poggio Valicaia
Sarà innaffiato e curato dai giardinieri e potrà essere ripreso dai proprietari per il Natale 2019
immagine

SCANDICCI-SAN CASCIANO - Chi per queste feste ha acquistato un albero di Natale con radici in vaso, e non ha dove tenerlo per i prossimi mesi, da domenica 6 gennaio lo può affidare al Parco di Poggio Valicaia, sulle colline fra Scandicci e San Casciano (via della Poggiona, zona La Romola).

 

L'abete sarà innaffiato e curato dai giardinieri e potrà essere ripreso dai proprietari per il Natale 2019, dietro contributo di un euro al mese (10 euro comprensivi di tutto per chi lo lascia da gennaio a dicembre 2019).

 

Nel caso in cui l'albero rimanga in affido per 24 mesi e il proprietario non voglia riprenderlo, verrà piantato nel Parco.

 

Qualora durante l'affido emergessero delle esigenze specifiche, i proprietari saranno avvertiti e l'albero verrà portato in un vivaio per le cure necessarie.

 

L'iniziativa è a cura della direzione del Parco di Poggio Valicaia; del “baby tree sitteraggio” e del monitoraggio della crescita si occuperanno giardinieri e vivaisti professionisti.

 

Prima della consegna è necessario scegliere un nome per l'albero e scriverlo su un cartellino. Gli interessati possono mandare un messaggio privato su Facebook a Parco Poggio Valicaia, scrivendo nome e cognome del proprietario, un numero di cellulare e il nome dell'albero, dopodiché sarà concordato l'appuntamento per la consegna.

ARCHIVIO NOTIZIE