Giovedě 21 febbraio 2019  2:27
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
GREVE IN CHIANTI
6.02.2019
h 15:43 Di
Matteo Pucci
Cagnolina avvelenata a Strada in Chianti? Segnalazione a vigili e Asl
La denuncia del proprietario. Frida in cura dal veterinario a Greve in Chianti. Ma non c'è la certezza
immagine

STRADA (GREVE IN CHIANTI) - Il proprietario è sicuro: "La mia Frida è stata avvelenata con del veleno per topi".

 

Frida è una cagnolina bastardina salvata dal canile. Che ieri, martedì 5 febbraio, era con il suo padrone a fare una passeggiata.

 

"E'andata nel campo vicino al cimitero - ci dice l'uomo - una zona dove non c'è nessuno e dove può gironzolare".

 

La sera poi c'era qualcosa che non andava. L'ha portata all'Ambulatorio Veterinario di Greve in Chianti: prima sembrava che perdesse sangue da una zampina, poi il sangue è uscito anche dalla bocca.

 

Una reazione che potrebbe far pensare che Frida abbia mangiato qualcosa con dentro del veleno per topi. Ma non c'è la certezza: dall'ambulatorio intanto è partita, come da prassi, la segnalazione a polizia municipale e Asl.

 

Nel dubbio comunque chi porta i cani in quella zona di Strada in Chianti, presti un po' di attenzione in più. E se nota (o raccoglie) qualcosa, lo segnali subito alle autorità competenti.

ARCHIVIO NOTIZIE