Domenica 26 maggio 2019  23:51
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
12.03.2019
h 16:14 Di
Matteo Pucci
Francesco Volpe: "Ecco perché ho deciso di sostenere la candidatura di Roberto Ciappi"
Il farmacista, candidato di opposizione nel 2014, presenta la sua nuova lista civica. E spiega perché ha cambiato idea
immagine

SAN CASCIANO - Non è stata (e non avrebbe potuto esserlo) una scelta che è passata inosservata quella di Francesco Volpe.

 

Il farmacista di San Casciano, candidato sindaco all'opposizione con la lista civica Cittadini per San Casciano nel 2014, ha fatto il "salto": nuovo simbolo, nuovo nome della lista (Lista Volpe - Il Cuore Civico di San Casciano). Ma, soprattutto, sostegno al candidato sindaco del centrosinistra Roberto Ciappi (assieme a Pd e Sinistra per Sancasciano).

 

Volpe che dopo l'ufficializzazione dei giorni scorsi, con la nota congiunta a "tre voci", ha deciso di spiegare i motivi di questa scelta di campo così radicale. 

 

"Quando 5 anni fa ho iniziato il mio impegno con la lista civica - spiega Volpe - ho voluto approcciarmi alla politica in un modo nuovo, basandomi principalmente sulle problematiche dei cittadini e portarle, personalmente, all'interno delle istituzioni. Ovvero davanti agli assessori competenti, al sindaco ed in consiglio comunale, per la loro risoluzione".

 

"Ho sempre pensato - prosegue - che la politica debba servire a questo: ad adoperarsi per il bene della propria comunità; che un dialogo costruttivo, fosse migliore di una “barriera” a priori. Questo tipo di approccio, insieme alla disponibilità dell'amministrazione e delle forze politiche che l'hanno sostenuta, ha portato alla risoluzione di piccole e medie problematiche".

 

Lo definisce "un tipo di dialogo senza pregiudizi di sorta e con spirito collaborativo che ci ha fatto sentire ascoltati. Ho voluto tenere fede al mio spirito civico, e questo mi ha permesso di capire quanto, in realtà, l’amministrazione comunale, sia stata attenta al suo cittadino ed al territorio in cui esso vive. Ho compreso come, nonostante i vincoli, l'amministrazione si sia sforzata per rendere San Casciano un posto migliore per i propri cittadini".

 

"Proprio per questo motivo - riprende - lo scorso dicembre, ho votato a favore del bilancio previsionale. Partendo da questo percorso, adesso, ne intraprendo uno nuovo. Lo faccio sostenendo come candidato sindaco, Roberto Ciappi, con una nuova lista civica, chiamata “Lista Volpe - Il cuore civico di San Casciano”. Cambia il simbolo, ma non l’impegno, la voglia, la passione ed il cuore per mettere, al primo posto, il cittadino, con le sue aspettative e le sue problematiche".

 

"Il “cuore” di questa nuova lista civica - tiene a dire - è lo stesso che i nostri concittadini mettono nel dedicare il proprio tempo nel volontariato, nell’associazionismo, nell'adoperarsi per gli altri. Una grande, grandissima virtù del nostro paese. Ho avuto modo di conoscere, in questi cinque anni di consigliere comunale, Roberto Ciappi, e, ritengo, che possa essere le guida giusta per il nostro paese".

 

"Grande è la stima - conclude - sia mia, che dei nostri cittadini, riposta nei suoi confronti, dovuta al suo attivismo, alla sua voglia di stare in mezzo ai concittadini ed al suo impegno politico nel ruolo di assessore, ricoperto per ben dieci anni: queste sono le motivazioni che mi hanno portato ad appoggiare Roberto come candidato sindaco. In bocca al lupo, Roberto".

ARCHIVIO NOTIZIE