Luned́ 18 marzo 2019  22:42
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
TAVARNELLE V.P.
15.03.2019
h 09:04 Di
Redazione
Attentato terroristico in Nuova Zelanda: a Christchurch, città amica di Tavarnelle
Un commando di quattro persone irrompe in due moschee ne uccide 49: ripresa in diretta e diffusione in streaming
immagine

BARBERINO TAVARNELLE - Il terrore in questa "era moderna" viaggia in streaming da un capo all'altro del mondo.

 

Si materializza nella follia terroristica pubblicata in diretta in una tranquilla cittadina della Nuova Zelanda, Christchurch, per mano di un commando di quattro persone che ne uccidono almeno 49 in una moschea. Travolgendo tutti quanti noi di puro orrore.

 

Orrore che colpisce in modo particolare, al di qua dell'oceano, la comunità di Tavarnelle. Che con quel luogo lontanissimo ha rapporti molto stretti.

 

Un legame saldato in questi ultimi anni da tutto il lavoro di ricerca sulla Liberazione del paese (e del Chianti) durante la seconda guerra mondiale, avvenuto proprio grazie ai soldati neozelandesi.

 

Risultati immagini per terrorismo christchurch

 

Delegazioni sono arrivate dalla Nuova Zelanda (e da Christchurch) e delegazioni locali sono andate là per un reciproco scambio di conoscenza e gratitudine.

 

E ci torna in mente Jack Cummins, uno di quei soldati e testimoni di guerra che ha combattuto per la libertà e la democrazia delle famiglie chiantigiane, che ha aiutato l’Italia a ricomporre la propria storia, a riscrivere un capitolo che in molti ignoravano. Scomparso nel luglio 2017.

 

E rimane difficile capire tutto questo.

ARCHIVIO NOTIZIE