Mercoledž 21 agosto 2019  22:40
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
TAVARNELLE V.P.
15.05.2019
h 14:15 Di
Redazione
"Il rifiuto di Mauro Maioli al confronto pubblico nega opportunità ai cittadini"
Centrosinistra Barberino Tavarnelle: "Poteva essere una bella serata di confronto. Perché non la si è voluta?"
immagine

BARBERINO TAVARNELLE - "In questi giorni si stanno svolgendo i confronti fra i candidati a sindaco dei comuni di Greve in Chianti, San Casciano e Bagno a Ripoli, organizzati dal Gazzettino del Chianti. Tra i due candidati del Comune di Barberino Tavarnelle non ci sarà confronto: forse non si vota?".

 

E' la domanda, volutamente provocatoria, della coalizione di Centrosinistra Barberino Tavarnelle. Relativa al non-svolgimento del dibattito per il no del candidato di Progetto Futuro, Mauro Maioli (in foto sopra a sinistra accanto al rivale, David Baroncelli).

 

 

"Il rifiuto al dibattito pubblico del candidato di Progetto Futuro (lista civica + centro-destra) - rilanciano - ha negato ai nostri concittadini l’opportunità che invece negli altri comuni hanno".

 

"L’essenza della democrazia - dicono ancora - è la partecipazione e l’ascolto, in modo che ognuno possa essere libero di scegliere".

 

"Poteva essere una bella serata - concludono - una grande occasione di democrazia! Perché non si è voluto tutto questo?".

ARCHIVIO NOTIZIE