Venerd́ 23 agosto 2019  15:24
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
CHIANTI SENESE
11.06.2019
h 18:51 Di
Redazione
Anche Castellina in Chianti ha la sua giunta: ecco la "squadra" di Bonechi
Con il sindaco, al suo terzo mandato, ci sono Pierluigi Puccetti, vicesindaco, e Susanna Viviani
immagine

CASTELLINA IN CHIANTI - Nomina ufficiale, nei giorni scorsi, per i due assessori che affiancheranno il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi, nel suo terzo mandato amministrativo alla guida del comune.

 

La squadra di governo castellinese sarà composta, oltre al primo cittadino, da Pierluigi Puccetti, nuovo ingresso, e da Susanna Viviani, già al fianco di Marcello Bonechi nel mandato precedente.

 

Venerdì 14 giugno, alle 17, è in programma anche il consiglio comunale nella Sala Adunanza Consiliari, in piazza del Comune, che vede all’ordine del giorno il giuramento del sindaco, l’insediamento ufficiale dei consiglieri comunali eletti lo scorso 26 maggio e l’elezione del presidente e del vicepresidente del consiglio comunale.

 

Le deleghe. Il sindaco Marcello Bonechi ha tenuto le deleghe a urbanistica, edilizia privata, opere pubbliche, patrimonio, ambiente, viabilità, Protezione civile, Polizia municipale e affari istituzionali.

 

Il ruolo di vicesindaco sarà ricoperto da Pierluigi Puccetti, che si occuperà anche di bilancio, tributi, personale, attività produttive, turismo, agricoltura, società partecipate e comunicazione istituzionale.

 

Le deleghe assegnate a Susanna Viviani, infine, sono pubblica istruzione, sanità, sociale, cultura, pari opportunità, associazionismo, gemellaggio, volontariato, sport e caccia.

 

“Ringrazio - afferma il sindaco Marcello Bonechi - Pierluigi Puccetti e Susanna Viviani per aver accettato l’incarico a far parte della squadra di governo che amministrerà Castellina in Chianti per i prossimi cinque anni, pronti a mettere a disposizione della nostra comunità le esperienze e le professionalità maturate nei settori delegati. Auguro buon lavoro a questa giunta, dove ci impegneremo tutti insieme per raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti, ascoltando i cittadini e le loro esigenze”.

ARCHIVIO NOTIZIE