Mercoledž 21 agosto 2019  23:16
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
BARBERINO V.E.
11.08.2019
h 09:54 Di
Redazione
San Bartolomeo Apostolo, due giorni di festa a Barberino Val d'Elsa
I prossimi 23 e 24 agosto: dalle visite guidate alle cantine storiche nei sotterranei alla cena col cinghiale
immagine

BARBERINO VAL D'ELSA (BARBERINO TAVARNELLE) - Due giorni per festeggiare San Bartolomeo Apostolo, patrono di Barberino Val d'Elsa, i prossimi 23 e 24 agosto.

 

Si comincia venerdì 23 alle 21 con la vigilia di preghiera.

 

Sabato 24 il programma è molto denso. Si comincia alle 9 con la Santa Messa.

 

Alle ore 10.30 Inaugurazione Impianto Sportivo “Leonardo Frosali”, in località Bustecca, dopo i lunghi lavori di riqualificazione, quindi alle ore 16.30 "Da San Bartolo a San Bartolomeo" visita guidata nella storia di Barberino. Alle ore 18 Vespri e alle ore 18.30 Santa Messa Solenne cui parteciperanno le Autorità cittadine.

 

Alle ore 20 ecco  "Da Porta a Porta" 27^ Edizione della tradizionale: cena a base di cinghiale e arrosto girato. Intrattenimento durante la cena con la "Bandaccia" di Marcialla.

 

La piccola Fiera di San Bartolomeo sarà attiva dalle 17.30 alle 24.00: mercatino di artigianato locale nel centro storico.

 

Prevista anche una visita alle cantine storiche nei sotterranei di Barberino e degustazione dei prodotti presso la Fattoria Pasolini Dall'Onda Borghese.

 

La festa è organizzata dall'Associazione Operatori Economici Barberino Val d'Elsa, dalla Parrocchia di S. Bartolomeo e dalla Squadra cinghialai, con il contributo del Comune di Barberino Tavarnelle.

ARCHIVIO NOTIZIE