Mercoledž 23 gennaio 2019  16:35
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
CHIANTI F.NO
13.05.2014
h 09:46 Di
Redazione
Memorabile escursione al mare per Le Vie del Chianti
Da Cala Moresca a Populonia, fra mare e macchia mediterranea: tutte le foto
immagine

CHIANTI - Per Le Vie del Chianti una memorabile escursione sul suggestivo promontorio di Piombino, finalmente il nostro mare, con i suoi profumi e i suoi colori unici: è andata in scena domenica 11 maggio, in un trionfo di natura e bellezza.

 

"Lasciate le auto al parcheggio di Cala Moresca - ci raccontano i "camminatori" - ci siamo incamminati in direzione Populonia lungo la celebre “Via dei Cavalleggeri”, antico tracciato litoraneo percorso fin dal XVI sec. dal corpo scelto dei Cavalleggeri del Granduca Cosimo I, al fine di controllare il litorale tra Livorno e Campiglia onde evitare indesiderati sbarchi".

 

"Questo magnifico sentiero - proseguono - è totalmente immerso nella macchia mediterranea che in questo periodo è più rigogliosa che mai, con le sue fioriture di cisto e di barba di Giove e con i suoi tanti inebrianti profumi, quelli del mirto, dell'elicriso e del caprifoglio. Dal sentiero abbiamo potuto godere di meravigliosi panorami sul mare e nonostante un po' di foschia l'Isola d'Elba ci è apparsa in tutta la sua bellezza".

 

"Per pranzo - dicono ancora - siamo scesi nella spiaggia di ciottoli di Cala San Quirico, per poter finalmente toccare il mare! Dopo pranzo ci siamo affaciati su una bellissima e ventosissima terrazza naturale che sovrasta la ben nota Buca delle Fate; il gruppo, a questo punto, ha risalito il sentiero che ci ha condotti a Populonia dove abbiamo avuto il tempo per un caffè e per curiosare tra le viuzze del celebre borgo medioevale".

 

"Per rientrare a Cala Moresca - concludono - abbiamo percorso una comoda strada “tagliafuoco” che si snoda tra un fitto bosco di sughere e di lecci, tipici alberi che si accompagnano alla macchia mediterranea da dove abbiamo potuto ammirare scorci e panorami davvero invidiabili! Nonostante il lungo cammino, i sorrisi finali e la soddisfazione non sono mancati neanche questa volta! Tutti pronti per una nuova avventura".

 

Il prossimo appuntamento è per domenica 25 maggio con una bella e impegnativa escursione nella Valle di Cintoia, tra castelli, ville, ponti, cascate e mulini fino a raggiungere l'antico monastero di Montescalari.

 

Info e prenotazioni: Eleonora 392 0579570 – Sarah 328 9043252 – Samuele 338 4611098 - leviedelchianti@gmail.com - www.leviedelchianti.it.

ARCHIVIO NOTIZIE