Sabato 20 aprile 2019  6:23
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
CHIANTI F.NO
7.01.2015
h 18:36 Di
Redazione
Riprendono le camminate del gruppo de Le Vie del Chianti
Il via il 18 gennaio: "Il borgo abbandonato di Toiano alle Brota, nel cuore della Valdera"
immagine

CHIANTI - Con l'inizio dell'anno riparte anche l'attività del gruppo di camminatori de Le Vie del Chianti.

 

Si parte il 18 gennaio con "Il borgo abbandonato di Toiano alle Brota, nel cuore della Valdera", escursione ad anello nel cuore della Valdera fino al paese fantasma di Toiano, antichissimo castello, avvolto di mistero e suggestioni. Balze, calanchi e panorami ampissimi.

 

Si prosegue il 15 febbraio "Alla scoperta del Chianti sulle tracce di San Giovanni Gualberto", un suggestivo itinerario, ricco di storia e di bellezza, tra Poggio al Vento e la Badia a Passignano, antico capolavoro dei monaci di Vallombrosa.

 

Poi l'8 marzo "Là, dove nacque Leonardo da Vinci risalendo la valle dei mulini": sulle colline di Vinci, un percorso naturalistico lungo la Vallebuia, alle pendici del Montalbano, terrazza panoramica sul Valdarno inferiore.

 

Infine il 29 marzo "Percorso trekking: le piante autoctone, raccolta, usi e tradizioni", alla scoperta delle piante locali e dell'uso culinario e naturalistico, sulle colline di San Casciano.

 

Info e prenotazioni: Eleonora 3920579570 - Samuele 3384611098  - leviedelchianti@gmail.com - www.leviedelchianti.it.

ARCHIVIO NOTIZIE