Lunedì 21 ottobre 2019  12:28
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
LETTERE E SEGNALAZIONI
18.10.2019
Di
UNA MAMMA
Lettera di una mamma: "Bullismo fra ragazzi in base... al portafoglio!
immagine Lettera di una mamma:

Salve vi scrivo per raccontarvi un episodio per me triste e di delusione. "Non ci vogliono".

 

Pensate a queste parole dette da un figlio a sua madre. Queste parole sono state davvero dette da un gruppo di ragazzini ad un altro.

 

Perché? Perché un gruppo sono i cosiddetti "figli di papà", e a questo altro gruppettino appartengono ragazzi di famiglie più modeste.

 

Ebbene sì, esistono ancora questi comportamenti Sono tutti ragazzini tra 14 e 15 anni. Oggi si parla di bullismo a scuola e in ogni dove: e quello che mi chiedo non è forse questo un comportamento da bulli contro questi ragazzini?

 

Sono rammaricata e delusa perché sentire dal proprio figlio "Non ci vogliono" non è bello.

 

Abito in un piccolo posto: ci si conosce tutti e i nostri giovani li conosciamo, e quindi so di che sto parlando.

 

Dovrebbero stare tutti insieme anche perché alla fine frequentano gli stessi posti; invece si fanno le distinzioni: "oi non state con noi perché..."..

 

Questo succede perché molti genitori danno un esempio sbagliato o non parlano abbastanza con i propri figli, cosa che inviterei tutti i genitori a farlo.

 

Sento un senso di impotenza perché vorrei fare qualcosa, ma non posso. Anzi, una cosa posso farla ed è ciò che faccio da sempre: insegnare a mia figlia di essere fiera di quello che è, da dove proviene e di essere se stessa. Sempre.

 

Ora termino questo mio sfogo e scusate il mio dilungarmi; ma spero mi capiate, sono un genitore. Cordiali saluti.

 

Una mamma

Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti
Devi segnalare un disservizio? "Tirarci le orecchie" per un articolo?
Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua?

Puoi farlo anzi... devi!
Sono tantissime le mail che riceviamo ogni giorno dai nostri lettori: che diventano spunto per articoli oppure vengono pubblicate sul nostro giornale.

Per farlo hai due possibilità:

Scrivi direttamente cliccando sul bottone qui sopra e compilando il "form", che indirizzerà direttamente la tua email alla redazione del Gazzettino del Chianti.

Oppure, puoi scrivere una mail a redazione@gazzettinodelchianti.it
ARCHIVIO LETTERE