Martedý 13 novembre 2018  21:24
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
LETTERE E SEGNALAZIONI
12.11.2018
Di
Piero Fonticoli
"Via di Vacciano, situazione insostenibile. Si rispettino i tempi di fine lavori"
immagine

Buongiorno a tutti.

Mi ricollego alla mail del signor Luca Sambalino inviata alla vostra redazione pochi giorni fa, in merito alle varie problematiche che ci stanno creando i lavori di ampliamento della terza corsia, nei pressi di Firenze Sud.

 

 


Oltre allo scombussolamento per via delle deviazioni del percorso (dobbiamo percorrere circa 18 km in più al giorno in strade strette e dissestate...) essendo noi tra le prime abitazioni a ridosso del blocco stradale dovuto ai lavori del sottopasso di via di Vacciano, vorrei chiedere al sindaco signor Casini di spingere affinché la società Autostrade, rispetti i tempi di chiusura del cantiere al 30 novembre.

 

Con l’inverno alle porte, aumenterebbero di gran lunga i disagi (ripeto...strade strette e dissestate, code al semaforo che dovrebbe regolarizzare la circolazione, principi di smottamenti lungo il percorso stradale che porta in direzione Cascine del Riccio partendo da casa nostra).

 

Per non parlare dei numerosi danni creati alle tubature di gas, acqua e luce... .La situazione è già insostenibile e son solo 40 giorni. Per cui signor sindaco, cerchi di tutelarci.

 

Inoltre vorrei spingere anch’io per far montare le barriere anti-rumore in ambedue i sensi di marcia. Dopo aver abbattuto tutti gli alberi della collina sottostante, sono aumentati i rumori. Insomma una zona che ha perso quello che qualche anno fa era considerato come... un'oasi di pace.

 

Sperando ciò possa essere inoltrata al cortese sindaco, saluto cordialmente.

 

Piero Fonticoli

Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti
Devi segnalare un disservizio? "Tirarci le orecchie" per un articolo?
Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua?

Puoi farlo anzi... devi!
Sono tantissime le mail che riceviamo ogni giorno dai nostri lettori: che diventano spunto per articoli oppure vengono pubblicate sul nostro giornale.

Per farlo hai due possibilitÓ:

Scrivi direttamente cliccando sul bottone qui sopra e compilando il "form", che indirizzerÓ direttamente la tua email alla redazione del Gazzettino del Chianti.

Oppure, puoi scrivere una mail a redazione@gazzettinodelchianti.it
ARCHIVIO LETTERE