Sabato 22 luglio 2017  6:52
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
LETTERE E SEGNALAZIONI
21.07.2017
Di
Mauro Cresti
"Punto raccolta differenziato rifiuti all'Arci da pulire: aspettiamo... da 15 giorni"
immagine

Uno telefona al numero verde di Alia.

 

Si qualifica come presidente del circolo Arci perché il circolo ospita un punto di raccolta differenziato dei rifiuti frequentatissimo nel cento di San Casciano.

 

Chiede se sia possibile (è previsto nel servizio) il lavaggio dei contenitori, che per il caldo... .

 

Lascia il recapito telefonico e chiede di essere avvisato se questo disservizio troverà ostacoli per essere rimediato, in modo tale da prendere in considerazione altre soluzioni (improprie: come il lavaggio da parte di altri).

 

Passati 15 giorni nessuno si è fatto vivo ne per la pulizia, ne per farmi conoscere se verrà o meno fatta.

 

Che il numero verde registri una segnalazione senza metterti al corrente del funzionario o del settore che se ne occuperà è roba strana.

 

Magari funziona così perchè ci si stanchi di chiedere o di telefonare.

 

Io sono favorevole a gestori unici dei servizi, ma a volte temo che oltre all'economia si cerchi anche di allontanare il cittadino dal controllo e dalla partecipazione.

 

Oggi richiamo...

 

Alia, amministratori, tornate ad avvicinarvi, meglio con meno slogan.

 

Mauro Cresti, presidente circolo Arci San Casciano

Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti
Devi segnalare un disservizio? "Tirarci le orecchie" per un articolo?
Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua?

Puoi farlo anzi... devi!
Sono tantissime le mail che riceviamo ogni giorno dai nostri lettori: che diventano spunto per articoli oppure vengono pubblicate sul nostro giornale.

Per farlo hai due possibilità:

Scrivi direttamente cliccando sul bottone qui sopra e compilando il "form", che indirizzerà direttamente la tua email alla redazione del Gazzettino del Chianti.

Oppure, puoi scrivere una mail a redazione@gazzettinodelchianti.it
ARCHIVIO LETTERE