Mercoledž 21 agosto 2019  22:05
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
immagine LA TUA PESA
LA TUA PESA
In collaborazione con
Consorzio Bonifica 3 Medio Valdarno
Identikit

La Tua Pesa: si chiama così questo spazio, pensato dal Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine insieme al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno (e in collaborazione con Mediovaldarno.it, il giornale online del Consorzio stesso) per dare un luogo speciale a un torrente speciale.

La Pesa (così il nome colloquiale, anche se la dizione giusta sarebbe "il Pesa"), spesso dimenticata ma al centro di gran parte del nostro territorio.

Dal Chianti senese, Radda e Castellina in Chianti, a quello fiorentino (in particolare Barberino Tavarnelle e San Casciano), fino a Montelupo fiorentino. Racconteremo storie, quotidianità, daremo notizie relative alla Pesa.

Siamo partiti dalla recente firma del Contratto di Fiume, una pietra angolare per quello che sarà il futuro della Pesa e della sua valle, per andare a creare un luogo dedicato esclusivamente a "lei" (o "lui"...).

Sarà un luogo di valorizzazione di un bene prezioso: in termini di ambiente, biodiversità, risorsa idrica, cultura, identità. Siamo pronti anche a raccogliere quelli che saranno i vostri spunti, contributi, idee e quant'altro.

Non avete che da indicarceli a redazione@gazzettinodelchianti.it. Del resto, è o non è La Tua Pesa...

LA TUA PESA
27.06.2019
Tre nuove casse d'espansione per la Pesa: l'1 luglio presentazione
immagine

Saranno presentati lunedì 1 luglio alle 18 nella sala del consiglio comunale di Montelupo Fiorentino i progetti per la rinaturalizzazione e sicurezza idraulica della bassa Val di Pesa: presenti i rappresentanti dei Comuni di Montelupo, Lastra a Signa, Montespertoli, del Consorzio di Bonifica e dell’Autorità di Distretto Un totale complessivo di 4,2 milioni di euro, in gran parte ottenuto grazie all’accesso a finanziamenti europei mediante l’Autorità di Distretto dell’Appennino Settentrionale e il Piano di Gestione del Rischio Idraulico del Torrente Pesa elaborato in convenzione con l’allora Consorzio di Bonifica Colline del Chianti, poi Toscana Centrale e oggi Medio Valdarno.

 

Lunedì 1 luglio alle 18  sarà il momento di una prima presentazione pubblica a cui è invitata anche tutta la cittadinanza.

 

L’iniziativa, che sarà anche trasmessa in diretta web sul canale Youtube del Comune di Montelupo, è parte del grande progetto di riqualificazione, valorizzazione e promozione della Val di Pesa mediante il percorso partecipativo del Contratto di Fiume sottoscritto da tutte le amministrazioni comunali del territorio e da diverse istituzioni e associazioni locali unite in un lungo elenco di firmatari a cui è ancora possibile aggiungersi contattando uno dei principali riferimenti e coordinatori del processo appena avviato e ancora tutto da elaborare, il vicesindaco di Montelupo, Lorenzo Nesi.



ARCHIVIO RUBRICA