Sabato 20 aprile 2019  6:23
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
immagine LA TUA PESA
LA TUA PESA
In collaborazione con
Consorzio Bonifica 3 Medio Valdarno
Identikit

La Tua Pesa: si chiama così questo spazio, pensato dal Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine insieme al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno (e in collaborazione con Mediovaldarno.it, il giornale online del Consorzio stesso) per dare un luogo speciale a un torrente speciale.

La Pesa (così il nome colloquiale, anche se la dizione giusta sarebbe "il Pesa"), spesso dimenticata ma al centro di gran parte del nostro territorio.

Dal Chianti senese, Radda e Castellina in Chianti, a quello fiorentino (in particolare Barberino Tavarnelle e San Casciano), fino a Montelupo fiorentino. Racconteremo storie, quotidianità, daremo notizie relative alla Pesa.

Siamo partiti dalla recente firma del Contratto di Fiume, una pietra angolare per quello che sarà il futuro della Pesa e della sua valle, per andare a creare un luogo dedicato esclusivamente a "lei" (o "lui"...).

Sarà un luogo di valorizzazione di un bene prezioso: in termini di ambiente, biodiversità, risorsa idrica, cultura, identità. Siamo pronti anche a raccogliere quelli che saranno i vostri spunti, contributi, idee e quant'altro.

Non avete che da indicarceli a redazione@gazzettinodelchianti.it. Del resto, è o non è La Tua Pesa...

LA TUA PESA
17.04.2019
L'intervento di Vanni Guarnieri: "Vi racconto io l'origine del toponimo Pesa"
immagine

Leggo sul vostro giornale della domanda dei ragazzi di Montelupo sull'origine del toponimo "Pesa".

 

Un testo fondamentale per questo tipo di ricerche è quello del glottologo Silvio Pieri "Toponomastica della valle dell'Arno", edito intorno al 1919 a Firenze.

 

L'ho consultato nella biblioteca di mio padre, il compianto Ennio Guarnieri, autore de "I tabernacoli di Firenze" e insieme a Piero Bargellini di opere quali "Firenze delle torri" e "Le strade di Firenze".

 

Cercando di facilitare una ricerca alternativa alla biblioteca ho trovato in rete una presentazione di Alberto Nocentini, glottologo dell'Ateneo fiorentino, che a pag. 2 riporta proprio la risposta alla domanda dei ragazzi.

 

Il toponimo Pesa deriva dal latino "pensa", ovvero "(acqua) pendente". Sono quindi contento di condividere con i ragazzi, a cui faccio i miei migliori auguri di buon lavoro, i risultati di questa mia piccola ricerca.

 

Cordiali saluti.

 

Vanni Guarnieri



ARCHIVIO RUBRICA