Sabato 23 giugno 2018  4:24
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
VIDEOGALLERY
VIDEO NEWS
Nessun rinvio: partono i lavori di ripristino della frana sulla Sp16

GREVE IN CHIANTI - Nessun rinvio, nonostante le richieste dei commercianti di non partire con i lavori all'inizio della stagione turistica. I lavori sul Sugame prendono il via.

 

Con un investimento di 860 mila euro, l'Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze ha stabilito da oggi, lunedì 12 marzo, all'8 giugno, 24 ore su 24, la chiusura al transito veicolare e pedonale in entrambi i sensi di marcia e sulla Sp 16 "Chianti-Valdarno", dal km 4+800 al km 5+150 circa (località di Ponte Bugattolo), nel comune di Greve in Chianti, per effettuare lavori indispensabili di messa di messa in sicurezza della sede stradale, a motivo di smottamenti e frane.

 

 

Il traffico sarà deviato, in entrambe le direzioni di marcia, sui seguenti itinerari: Sp 66-Sr 222 oppure Sp 56-Sp 119-Sr 222.
 

 

L'intervento è articolato in due lotti, per una durata di circa tre mesi. In entrambi i casi il dissesto ha provocato un restringimento della carreggiata: lo scopo dell'opera è quindi quello ripristinare le dimensioni della viabilità e la stabilizzazione della sede stradale.
 

 

Sulla stessa strada sarà in vigore un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile e/o movieri, con la limitazione della velocità a 30 km/h per effetto del restringimento della carreggiata nell'area di cantiere, e la chiusura per brevi periodi, necessari al taglio e la rimozione delle piante, dal km 11+400 al km 12+100 circa, nel comune di Figline ed Incisa Valdarno.

 

Il provvedimento è già valido dal giorno 10 marzo fino al 10 aprile 2018, con orario dei lavori dalla 8 alle 17.