Lunedì 10 dicembre 2018  12:50
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
VIDEOGALLERY
VIDEO NEWS
Bellissimo (come sempre): ecco il video-brano del Rock College 2018

GREVE IN CHIANTI - Una canzone sulla libertà di parola? Ma non è anacronistica? Che ne sanno questi giovani di quando era un rischio dire la propria... oggi ognuno è libero di fare e dire proprio ciò che vuole.

 

Davvero? Ne siete sicuri? Ascoltando i ragazzi emergono invece un sacco di difficoltà ad esprimere il proprio pensiero: prima fra tutte una paralizzante paura del giudizio altrui che oggi, più di ogni altra epoca, ci rende fragili e insicuri (o è la fragilità e l'insicurezza che ci fanno temere il giudizio?).

 

Sono i temi del video realizzato durante il Rock College 2018, il campo estivo che ormai rappresenta uno splendido appuntamento fisso per la Scuola di Musica di Greve in Chianti.

 

Pensato e gestito da Daniele Palmi e Francesco Baggiani (dei Rumore Rosa) dura cinque pomeriggi: e in cinque pomeriggi viene ideata, scritta e registrata una canzone, con tanto di videoclip.

 

E quest'anno è venuto vuoti che difficilmente ci si percepisce liberi di parlare, soprattutto in adolescenza, quando chiunque è un giudice pronto a puntare il dito sulle altrui "diversità", dove un'opinione un po' personale suona come uno stigma.

 

Sarebbe bello potersi concedere più audacia e dare più spesso fiato ai nostri pensieri profondi.

 

Il brano del Rock College 2018 altro non è quindi che un "coraggioso" inno al "coraggio" necessario per affrontare il nemico più grande di sempre: le nostre stesse paure. Buon ascolto!