Marted́ 16 luglio 2019  20:23
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
VIDEOGALLERY
VIDEO NEWS
Vigili del fuoco, sirene spiegate per Paolo Pucci che va in pensione

FIRENZE  - Oggi, domenica 30 giugno, lascia il servizio il Capo Reparto Esperto Paolo Pucci in servizio presso il comando dei vigili del fuoco di Firenze.

 

Paolo Pucci ha iniziato la sua carriera di vigile del fuoco nel 1983 con il corso di formazione presso le Scuole Centrali Antincendi di Capannelle a Roma: terminata la formazione iniziale viene assegnato al comando di Pisa dove presta servizio per due anni fino al trasferimento al comando di Firenze.

 

Qui viene assegnato in forza all’allora distaccamento di Prato, poi alla sede centrale di Firenze e successivamente, con l'inaugurazione del distaccamento cittadino di Firenze Ovest, a questa sede.

 

Da vigile procede poi con la carriera divenendo capo squadra e poi Capo reparto. Autista con tutti i livelli delle patenti terrestri ha partecipato a tutti gli interventi per calamità sia a livello regionale che nazionale.

 

Oltre alla sua passione e alla dedizione per questo lavoro, la sua disponibilità verso gli altri colleghi nell’ottica di migliorarne le condizioni di lavoro e di sicurezza, si è molto impegnato anche in campo sindacale e lo annoveriamo tra i tre fondatori Nazionali del Sindacato di Base dei vigili del fuoco.

 

All’apice della sua carriera ha ricoperto il ruolo di capo turno provinciale per la sezione C. Grazie alle sue competenze informatiche: sua la ideazione e la programmazione che permette oggi di gestire la turnazione del personale della sede centrale e di tutti i distaccamenti del comando.