Domenica 20 maggio 2018  17:32
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
IMPRUNETA
20.05.2018
h 12:13 Di
Matteo Pucci
Cantiere fermo sull'Autopalio, Anas risponde: "Il progetto è in aggiornamento"
All'altezza del viadotto Terme. Chiantigiani preoccupati. L'ente gestore: "A progetto ultimato sapremo dare i tempi"
immagine

IMPRUNETA - Le notizie, che avevamo richiesto da tempo ad Anas, anche alla luce delle continue segnalazioni dei nostri lettori, non sono per nulla confortanti.

 

Stiamo parlano dei lavoro lungo la Firenze-Siena fra i Falciani e la zona delle Terme, all'altezza del viadotto "Terme": lavori bloccati da tempo, dei quali non si sapeva niente da settimane. Mesi.

 

Lavori che preoccupano chi, ogni giorno, percorrre l'Autopalio nel suo tratto finale verso Firenze: anche alla luce del periodo delle vacanze che sta per partire. E quindi a un ulteriore aumento dei volumi di traffico.

 

 

"Il cantiere - spiega Anas al Gazzettino del Chianti - riguarda l’intervento di adeguamento del viadotto “Terme”, attivato nell’ambito del piano di riqualificazione del raccordo Siena-Firenze".

 

"Gli interventi all’interno del cantiere - ed è qui la notizia preoccupante - sono temporaneamente sospesi per consentire una modifica del progetto iniziale necessaria a superare difficoltà tecniche emerse durante la fase esecutiva dei lavori".

 

"L’aggiornamento del progetto è in fase di redazione - conclude Anas - Una volta ultimato, sarà possibile indicare i tempi necessari al completamento".

ARCHIVIO NOTIZIE