Mercoledž 29 marzo 2017  1:20
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
IMPRUNETA
28.03.2017
h 09:11 Di
Redazione
"A due mesi dalla nostra denuncia il sottopasso di via I Maggio è sempre al buio"
La Lega Nord torna ad "accendere i riflettori" su questa zona di Tavarnuzze in cui questo disagio va avanti da tempo
immagine

TAVARNUZZE (IMPRUNETA) - "Sono passati oltre due mesi dalla nostra prima denuncia e nulla è ancora cambiat. Il sottopasso di via Primo Maggio a Tavarnuzze, un tratto di strada molto trafficato perché usato per recarsi al supermercato, è ancora completamente al buio e dissestato; non per nulla ciò non è sfuggito a quei cittadini che vi transitano".

 

A dirlo è Matteo Ottanelli, referente Lega Nord Impruneta.

 

# ARTICOLO / "Degrado e buio: ecco le condizioni del sottopassaggio di via I Maggio a Tavarnuzze"

 

"Tutto fermo al punto di partenza, il buio che comanda, in questo e in altri punti del Comune di Impruneta e il degrado che avanza" continua Lorenzo Somigli, coordinatore Lega Nord Chianti "mentre l'amministrazione sembra non vedere le criticità che vediamo noi: niente di nuovo sotto il sole oltreché nel sottopasso".

ARCHIVIO NOTIZIE