mercoledì 12 Agosto 2020
Altre aree

    TUTTI GLI ARTICOLI DI:

    IL CANTO DEL GALLO

    La risposta del Chianti Classico all’emergenza sanitaria: approvato piano innovativo di interventi

    L’assemblea dei soci del Chianti Classico reagisce all’emergenza economica post Covid e alle sue ripercussioni sulla filiera, partendo proprio dal sostegno finanziario alle aziende

    Giulio Ruspoli eletto presidente onorario del Consorzio Vino Chianti Classico

    Romano, classe 1939, laureato in architettura, proprietario, con il fratello, della Tenuta di Lilliano a Castellina in Chianti. Da sempre attivo nella vita del ConsorzIo del Gallo Nero

    Accordo Consorzio Chianti Classico e Banca MPS per il pegno rotativo: “Novità nel comparto vitivinicolo”

    Prestito garantito dal vino prodotto esclusivamente da uve di proprietà e preferibilmente dell’ultima annata, per un importo pari all’ 80% del prezzo medio delle mercuriali

    Aggiungi un produttore (di Chianti Classico) a tavola: a cena con il Gallo Nero in 25 serate speciali

    I produttori presenteranno personalmente le proprie etichette in cene studiate per il miglior abbinamento tra le eccellenze enologiche e quelle gastronomiche

    Antonio Nunzi Conti (San Casciano Classico): “Il calo di fatturato del vino inciderà anche sulla cura degli olivi”

    "La cura delle olivete è spesso legata alle vendite del vino. Uno degli obiettivi prioritari per sostenere l'agricoltura in questa fase è, finalmente, una sua sburocratizzazione"

    Guido Serio (Viticoltori di Castellina in Chianti): “Da aprile si è fermato tutto. Ma non i lavori in campagna!”

    "Quello che è successo ci ha colto impreparati davanti a un evento impensabile. La Pentecoste a Castellina? L'abbiamo rimandata al 2021"

    Natascia Rossini (Viticoltori San Donato in Poggio): “Tutelare il valore conquistato dal Chianti Classico”

    La ricetta: "Azioni per la ripartenza turistica e delle vendite; contrastare la scarsa liquidità. Aiuti concreti per gestione giacenze e future produzioni di vino"

    Francesco Ricasoli (Viticoltori Gaiole): “Durissimo l’impatto sul vino del crollo del turismo”

    Sulle quantità e le cantine piene: "Siamo un trait d'union con il Consorzio del Gallo Nero, che sta lavorando per un fondo-Covid per mantenere più basse le rese 2020"

    Paolo Baldini (Viticoltori Montefioralle): “Abbiamo approfittato del momento per guardare al futuro”

    "Il rapporto con i clienti all’estero non si è indebolito affatto, anzi si è rafforzato, e siamo sicuri che una volta che le restrizioni saranno allentate torneranno a trovarci sul territorio"

    Viva l’Italia: il Gallo Nero si dipinge con il tricolore italiano e guarda al futuro

    Fase 2 dell’emergenza sanitaria, riaprono i ristoranti: ed ecco il messaggio dei produttori di Chianti Classico alla ristorazione del Bel Paese

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Sostengono Il Gazzettino