sabato 6 Marzo 2021
Altre aree

    TUTTI GLI ARTICOLI DI:

    LETTERE & SEGNALAZIONI

    “Calzaiolo invaso dal traffico: si aspetta il morto per prendere qualche precauzione?”

    "La mia famiglia vive di fronte allo stabilimento "Manaresi" dagli anni '70 ed allora eravamo "due gatti", e sarò onesta, si stava proprio bene. Oggi però..."

    “Un sollecito di pagamento da parte di Coop irrispettoso verso un uomo di 91 anni. Socio dal 1971”

    Da Barberino Tavarnelle, Giovanni Bartarelli racconta una piccola storia che parla di persone, cooperativa, amarezza: "Recupero del credito su una persona deceduta come se fosse... un furbetto"

    “Io e mia moglie, ultra 70enni, senza la spesa a domicilio per una manciata di chilometri”

    "Viviamo al confine fra i comuni di Bagno a Ripoli e Greve in Chianti: nel primo Esselunga porta la spesa a domicilio, nel secondo no. Eppure in questi tempi di pandemia sarebbe così utile per noi..."

    “In questa situazione mi chiedo come sia possibile che a San Casciano ci siano le giostre”

    "... Soprattutto in questo momento di grave incidenza delle varianti che si diffondono più efficacemente tra i bambini"

    “Vaccino anti Covid: a un 83enne il medico di famiglia ha detto che lo farà… il 28 giugno”

    "Se la sanità regionale pubblica non riesce ad approvvigionarsi dei vaccini necessari per tutelare i propri assistiti, significa che siamo condannati a morire. Approvvigionatevi sul libero mercato!"

    “Strade bianche: per mantenerle non ci sarebbero i Fondi Europei per lo sviluppo regionale”

    "Se vogliamo attuare una politica di sviluppo turistico ricettivo e vogliamo incentivare l'uso di mezzi non inquinanti, bici in primis, bisogna che le strade di campagna non siano piene di fossi e pietre"

    “Se quelle opere sono per la Next Generation Chianti… allora siamo messi proprio male”

    "Non c'è una parola/progetto sull'ammodernamento e riqualificazione energetica di strutture pubbliche che oggi fanno spendere un sacco di soldi alle amministrazioni locali..."

    Foibe e esodo giuliano dalmata: “Qui a Bagno a Ripoli non si intitoli niente a Norma Cossetto”

    Potere al Popolo: "Siamo preoccupati proprio perché - anche qui a Bagno a Ripoli - pubblicamente è giunta una accondiscendente disponibilità a prendere in seria considerazione la richiesta della Lega"

    “Il Covid ha rimandato l’Italia al 1800, divisa in tanti staterelli in cui ognuno faceva a suo piacere”

    "Grazie al titolo V della Costituzione e alla legge 833/78 la salute degli italiani è curata in 20 modi diversi, secondo il metodo e le capacità di ogni Regione"

    “Il Comune di Impruneta lancia il sondaggio per il nome della nuova circonvallazione. Bene, ma…”

    I Verdi per Impruneta: "Dobbiamo ricordare che altre viabilità del comune che già hanno una denominazione assegnata, sono tuttora mancanti della opportuna segnalazione"

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.