mercoledì 12 Agosto 2020
Altre aree

    TUTTI GLI ARTICOLI DI:

    LETTERE & SEGNALAZIONI

    “Il gruppo Italian Jazz Quartet al Chianti Festival: quattro eccellenti musicisti emozionano la platea”

    "La voglia di divertirsi e di giocare, la voce di Emanuele Marsico e un repertorio di brani e di bravura che porterà il gruppo a incontrare grandi soddisfazioni nel loro cammino di vita e di musica"

    “A San Polo fontanello sarà sostituito. A Strada in Chianti non funziona dalla fine del 2018…”

    "Il Comune ha altre priorità ignorando nei fatti le frazioni, basta vedere i lavori programmati, alle quali sono destinati pochi spiccioli"

    “San Casciano, la rampa da skate all’ex Stianti oltre che brutta non è neanche utilizzata”

    "È sicuramente un richiamo serale per i ragazzini, che dopo cena si appollaiano per un po' sopra la struttura, al buio perché non ci sono lampioni, rischiando una gamba a salire e scendere"

    “Con i furbetti dei 600 euro il popolo italiano ha trovato il modo di sputtanarsi davanti al mondo”

    "Più o meno volutamente, poiché da toscano non mi meraviglierei neppure se venisse fuori che qualcuno, "non so chi", lo avesse fatto apposta..."

    “I giganti del Musical a Castelnuovo Berardenga: una notte maginca in piazza Marconi”

    "Per una sera, Broadway e il Teatro Sistina sono a Castelnuovo per un risveglio dal letargo imposto dalla quarantena di primavera"

    “Da circa una settimana non vengono ritirati i rifiuti dai bidoni posti in località Tizzano, San Polo in Chianti”

    "L'accumulo dipende probabilmente anche dal fatto che alcuni  abitanti delle zone limitrofe, in cui è stata attivata la raccolta "porta a porta", non rispettano le regole"

    “Liberazione: ricorrenze sempre meno sentite, sempre più istituzionali, asettiche, apatiche”

    "Porsi l'obiettivo di attualizzare ciò che celebriamo, affinché ravvivare la conoscenza del passato, assolva la funzione di vivere il presente e progettare il futuro"

    “Quelle foto che documentano il deposito dell’acqua di San Casciano fatto saltare dai tedeschi”

    "Costruito intorno agli anni 1935/36, poi fatto saltare dai tedeschi in ritirata nel 1944..."

    “Fra Radda in Chianti e Vertine con il Centro Guide Siena”

    "Un territorio posto sul confine fra due Stati spesso in contrasto fra loro, tra dissidi verbali, dispetti, ma soprattutto scambi di sciabole e cannonate"

    “C’era una volta l’area protetta di Badia a Passignano: è caduta anche l’ultima quercia”

    "La foto dell'albero proprio dietro il cartello dell'area è davvero significativa del triste divario che esiste nel nostro Paese tra i discorsi e la realtà in materia di protezione del patrimonio ambientale"

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Sostengono Il Gazzettino