Luned́ 14 ottobre 2019  11:12
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
TAVARNELLE V.P.
14.10.2019
h 10:02 Di
MATTEO PUCCI
David Sassoli: "Lui è Marco Bazzoni, metalmeccanico. E tutti dovremmo ringraziarlo"
Il presidente dell'Europarlamento elogia l'attività per la sicurezza nei luoghi di lavoro del 45enne tavarnellino
immagine

TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) - "Lui è Marco Bazzoni, fiorentino, operaio metalmeccanico di 45 anni. Ogni giorno cerca sui giornali i morti sul lavoro in tutta Italia (già più di 700 quest'anno) con una missione: dar loro un nome e ricostruirne la storia per poterli onorare. I morti sul lavoro non sono una statistica: sono una vergogna".

 

A scrivere queste righe, in un post sulla sua pagina Facebook, è David Sassoli, nominato poche settimane fa presidente del Parlamento Europeo.

 

"Sbaglia" solo in un passaggio. Bazzoni non è fiorentino ma... tavarnellino: tutti, in Chianti e non solo, conoscono la sua grande attività per tenere alta la luce sul tema della sicurezza sul lavoro. E, purtroppo, sulle morti.

 

"Raccoglierne nomi e storie - rimarca Sassoli - certamente ci aiuterà a capire meglio che questa emergenza, che questa antica piaga, va superata una volta per tutte, mettendo in campo ogni misura possibile".

 

"Marco dice - conclude Sassoli - "Lo faccio per restituire alle vittime almeno un po' dellaoro dignità". Credo che tutte e tutti noi dovremmo, davvero, ringraziarlo".

ARCHIVIO NOTIZIE