Giovedě 23 febbraio 2017  8:00
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
CHIANTI F.NO
22.02.2017
h 17:13 Di
Redazione
La Circolare del Chianti: il primo bus che collega i comuni. La sperimentazione
Istituite nove corse che permettono di collegare San Casciano, Impruneta, Greve, Barberino e Tavarnelle
immagine

CHIANTI FIORENTINO - Nasce la Circolare del Chianti. Svolta storica, di rilievo sociale e turistico, per i comuni del Chianti che per la prima volta, in via sperimentale, si dotano di una rete di collegamenti interni attraverso il potenziamento del servizio di trasporto pubblico locale.

 

Impruneta, San Casciano, Greve ma anche Tavarnelle e Barberino, potranno essere facilmente raggiungibili grazie all'attivazione di nove corse che consentono di collegare fra loro i territori del Chianti.

 

“Grazie alla soluzione per un servizio Tpl da fornire agli studenti di Impruneta - commenta il sindaco Massimiliano Pescini, consigliere delegato alla Mobilità Città Metropolitana - siamo riusciti ad ottenere un servizio che collega i cittadini e i visitatori del Chianti in modo sperimentale con una serie di linee che da Greve raggiungono San Casciano e si inseriscono in un sistema di corse sulla Cassia verso gli altri luoghi del Chianti".

 

"In questo modo - annuncia - per la prima volta il Chianti ha collegamenti interni, da valutare e sperimentare, in funzione dei servizi e del turismo”.

 

L'operazione chiave che ha portato all'attivazione della Circolare del Chianti è l'istituzione di un sistema di corse scolastiche, introdotto al fine di agevolare gli studenti, che possono essere utilizzate anche dai cittadini e dai turisti che visitano il territorio.

 

Le corse sono attive tutti i giorni escluso il sabato dalle ore 8.20 alle ore 15.30 ogni mezz'ora circa ad eccezione della pausa pranzo.

 

La prima è alle ore 8.20 e percorre il tragitto Impruneta, Strada, Greve, la seconda alle ore 8.45 Greve, Ferrone, Falciani, San Casciano, la terza alle ore 9.30 San Casciano, Falciani, Ferrone, Greve, segue la corsa delle ore 10 Greve, Ferrone, Falciani, San Casciano.

 

Alle ore 10.30 il tragitto interno attraversa San Casciano, Falciani, Ferrone e Greve. L'ultima della mattinata è prevista alle 11 con la linea interna Greve, Strada in Chianti, Impruneta.

 

Le corse riprendono alle ore 14.30 con il collegamento Impruneta, Strada, Greve, seguito dagli ultimi due in programma alle ore 15 (Greve, Ferrone, Falciani, San Casciano) e alle ore 15.30.

 

In quest'ultimo caso il collegamento permette di raggiungere San Casciano, Falciani, Ferrone e Greve. Le corse si intersecano con le corse di linea per raggiungere Tavarnelle e Barberino.

 

“Alla base del risultato è la stretta collaborazione tra i comuni e la Città Metropolitana - aggiunge il sindaco Paolo Sottani - è importante rimarcare la valenza sociale di questo nuovo sistema di corse interno che consente ai cittadini l'accesso ai servizi presenti in tutto il territorio dell'Unione”.

ARCHIVIO NOTIZIE