Lunedě 24 settembre 2018  15:18
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
GREVE IN CHIANTI
15.04.2018
h 10:14 Di
Redazione
Il corso nazionale Montessori a San Polo in Chianti rivolto a insegnanti di elementari e asilo
La presentazione venerdì 27 aprile alle ore 15.45 presso la scuola primaria di San Polo in Chianti
immagine

GREVE IN CHIANTI - Il metodo Montessori si prepara a vivere una nuova stagione di scuola pubblica in Toscana. Con il primo ciclo, iniziato sperimentalmente lo scorso anno nel cuore del Chianti, aumentano le richieste e le opportunità per il proseguimento dell’attività educativa secondo i principi e la teoria di Maria Montessori.

 

Sono circa una ventina i bambini che risultano iscritti al corso 2018-2019 della primaria di San Polo, dove con successo, attestato dall’entusiasmo dei bambini e dall’apprezzamento delle famiglie, i docenti stanno portando avanti il progetto che apre una nuova strada e introduce la tecnica montessoriana nella scuola pubblica toscana.

 

E’ l’Istituto comprensivo di Greve in Chianti, diretto da Fiorenzo Li Volti, a rispondere all’esigenza di alimentare l’attenzione e l’interesse al metodo e a tenere aperta una piccola scuola di campagna nel territorio grevigiano, promuovendo l’organizzazione di un corso di formazione Montessori di rilievo nazionale.

 

La presentazione si terrà venerdì 27 aprile alle ore 15.45 presso la scuola primaria di San Polo in Chianti. Il corso si articola in un plafond complessivo di 550 ore per la primaria e 500 ore per l’infanzia. Interverranno il dirigente scolastico Fiorenzo Li Volti, il sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani, Anna Allerhand, coordinatore scientifico corso 6-11, referente Miur Opera Nazionale Montessori, Susanna Castellett, formatrice, coordinatore scientifico del corso 3-6. L’obiettivo della presentazione è quello di illustrare le finalità, gli strumenti dei corsi di differenziazione didattica Montessori rivolti agli insegnanti della scuola dell'infanzia e della primaria di tutta Italia.

 

Il corso inizierà a giugno e potrà accogliere fino ad un massimo di 35 docenti per la primaria e 30 per l’infanzia. La presentazione è organizzata dall’Istituto comprensivo di Greve in Chianti, in collaborazione con il Comune di e l’associazione Montessori Chianti e l’Operazione Nazionale Montessori. Info: www.comune.greve-in-chianti.fi.it.

ARCHIVIO NOTIZIE