Domenica 23 luglio 2017  20:52
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
BARBERINO V.E.
23.07.2017
h 09:04 Di
Redazione
A Marcialla oggi si pedala tutti quanti "A ruota del Matteotti", due percorsi di grande fascino
Si tratta del primo raduno cicloturistico che si ispira al prestigio e alla storia dello storico trofeo
immagine

MARCIALLA (BARBERINO VAL D'ELSA) - A Marcialla la passione per il territorio e lo sport vola sui pedali: una domenica dedicata al cicloturismo è quella che la frazione di Barberino Val d’Elsa vive oggi per le strade, i borghi e le piazze del Chianti e della Valdelsa.

 

 

Il decollo in corrispondenza con lo start di piazza Brandi (tra le 8.30 e le 9.30 per il giro cicloturistico, tra le 9.30 e le 11.30 per l'autogestito) per il primo raduno cicloturistico “A ruota del Matteotti” che segue e si ispira al prestigio e alla storia del Trofeo Matteotti, la gara ciclistica Elite Under 23 che da 64 edizioni si corre alla fine di maggio nel cuore della campagna toscana.

 

Nata dall’associazione Unione Ciclistica Marcialla e dagli appassionati del paese, con il patrocinio dell’Unione comunale del Chianti Fiorentino e la collaborazione della UISP-Firenze, l’iniziativa "A ruota del Matteotti" propone due percorsi di grande fascino. Il primo, lungo 91 km, prevede il passaggio dal Passo del Sugame e dal Valico del Morellino, il corto di 65 km porterà gli appassionati a Radda in Chianti passando da Lucarelli.

 

Il raduno si inserisce nella programmazione della “Sagra dell'aria bona”, la prima edizione di un lunga kermesse estiva che anima il paese grazie all’impegno di tutte le associazioni delle frazione.

 

A chiudere la domenica di festa il concerto de “Le Bananaralla e Ramagatti”, in programma alle ore 21,30 in piazza Brandi.

ARCHIVIO NOTIZIE