Sabato 1 novembre 2014  2:36
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
  RUBRICHIANTI
L’APPROFONDIMENTO
13.07.2014
h 14:00 Di
Matteo Pucci
San Casciano: George Clooney per due giorni ospite a Villa Mangiacane
Il 10 e 11 luglio: ha presenziato a un matrimonio celebrato dalla sua compagna Amal Alamuddin
immagine

SAN CASCIANO - Si mangeranno le mani le tantissime fan di George Clooney, forse una delle vere superstar rimaste a livello internazionale.

 

Il motivo? Avrebbero potuto incontrarlo (anche se sarebbe stato molto difficile... se non impossibile) fra il 10 e l'11 luglio scorsi a San Casciano.

 

L'attore americano infatti ha presenziato, giovedì 10 luglio, a un matrimonio celebrato nella favolosa cornice di Villa Mangiacane, nella campagna sancascianese con vista... Duomo di Firenze, dalla compagna (futura moglia) Amal Alamuddin.

 

E' arrivato a Faltignano, dove si trova la villa (a pochi metri da Sant'Andrea in Percussina) giovedì 10 luglio: la sera ha partecipato alle nozze, ed è ripartito venerdì 11 luglio. Ovviamente la sua presenza è stata protetta da uno stretto cordone di riservatezza.

 

Come accade spesso, chi è venuto a contatto con lui lo ha definito affabile, educato e carino con tutti.

 

E pensare che erano anche giornate di nervosismo per Clooney, furibondo con il Daily Mail per le indiscrezioni fasulle sul suo futuro matrimonio pubblicate nei giorni precedenti.

 

 E chissà che nel suo breve soggiorno sancascianese l'attore non abbia avuto qualche spunto per "The Monster of Florence", il film sul mostro di Firenze  tratto dal libro di Douglas PrestonMario Spezi "Dolci colline di sangue".

 

Film che lo vedrà protagonista e le cui riprese avverranno proprio nel nostro Chianti: dovrebbero partire entro la fine del 2014.

DAL COMUNE
LETTERE&SEGNALAZIONI
"San Casciano: genitori aggressivi, vigili delegittimati"
Leggi o Segnalaci >
CONCORSI DEL GAZZETTINO
"Bere e Mangiare": il foto-contest autunnale è servito
Vedi tutto >
SONDAGGI DEL GAZZETTINO
Sei chiantigiano se...: quanto Chianti hai dentro
Partecipa >