spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dramma Autopalio, autobus nella scarpata si ribalta. Muore una donna

    Fra Monteriggioni e Badesse. A bordo turisti stranieri: Firenze-Siena chiusa in direzione Sien

    FIRENZE-SIENA – Incidente drammatico nella mattinata di oggi, mercoledì 22 maggio, sulla Firenze-Siena. Un morto (una donna trovata sotto l'autobus una solta che è stato rimosso dalla gru) e alcuni feriti.

     

    Un pullman, che stava viaggiando sulla carreggiata in direzione Siena, al km 7 si è ribaltato nella scarpata. Rimanendo in bilico su un fianco. 

     

     

    Il tutto è avvenuto nel tratto fra Monteriggioni e Badesse. Tutti i mezzi di soccorso sono al lavoro. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e il personale Anas (Gruppo FS Italiane).

     

    "Permane la chiusura del raccordo autostradale Siena-Firenze in direzione Siena – comunica Anas alle 12.50 – con uscita obbligatoria allo svincolo di Monteriggioni e rientro a Badesse. Al momento si segnalano code per circa 6 km tra Colle Val d’Elsa Sud e Monteriggioni per chi viaggia in direzione Siena".

     

     

    Questa la comunicazione di Anas che, nella mattinata, ha purtroppo annunciato il decesso: “Il raccordo autostradale Siena-Firenze è provvisoriamente chiuso in direzione Siena, con uscita obbligatoria allo svincolo di Monteriggioni, a causa di un incidente. Per cause in corso di accertamento, un autobus turistico è uscito di strada ribaltandosi sulla scarpata. Al momento risulta una persona deceduta e diversi feriti”.

     

    Questa era stata invece la comunicazione dei vigili del fuoco emessa alle 11: “Vigili del Fuoco del Comando di Siena e del distaccamento di Poggibonsi stanno intervenendo sul raccordo Firenze-Siena al km 7, tra Badesse e Siena direzione sud, per un incidente stradale che ha coinvolto un pullman di turisti stranieri che si è ribaltato nella scarpata. Le squadre stanno operando e al momento non ci sono altre informazioni. Sul posto anche le forze dell'ordine e personale sanitario del 118”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...