spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 16 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Meningite C, colpita una donna di 52 anni: ecco chi deve fare la profilassi

    Campigiana, lavora a Montelupo Fiorentino: da tenere presenti anche i suoi spostamenti in treno

    FIRENZE – Torna a colpire la meningite C: a una donna di 52 anni residente a Campi Bisenzio è stata confermata la diagnosi di infezione da meningococco di tipo C dal laboratorio di immunologia del Meyer, ed è ricoverata nel reparto malattie infettive e tropicali dell’Azienda ospedaliera universitaria di Careggi.

     

    L’unità funzionale di igiene pubblica del dipartimento di prevenzione di Firenze ha immediatamente attivato le procedure per la profilassi e sta sottoponendo a copertura antibiotica i familiari e le persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la paziente che lavora in un centro estetico in via Rovai a Montelupo Fiorentino ma non ha contatti diretti con la clientela gestendo l’amministrazione.

     

    E’ stata prontamente effettuata una inchiesta epidemiologica dalla quale è risultato, tra l’altro, che la paziente per motivi di lavoro tutti i giorni prende il treno alla stazione di San Donnino alle 8.32 per andare a Montelupo Fiorentino e lo riprende la sera alle 16.53 per tornare a San Donnino.

     

    In particolare: la mattina prende il treno regionale 21405 che parte da Firenze Porta A Prato ore 8.21 e arriva a Empoli ore 8.52, la Signora scende a Montelupo alle 8.43.

     

    Il pomeriggio prende il treno regionale 11726 che proviene da Grosseto (da cui parte alle ore 13.50 con arrivo a Firenze Santa Maria Novella alle ore 17.24), la signora scende a San Donnino alle 17.06.

     

    Solo ed esclusivamente per chi ha condiviso con la signora il viaggio in treno nel tratto San Donnino-Montelupo e viceversa, negli orari soprariportati e nei giorni compresi tra il 26 gennaio e il 4 febbraio, è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno utilizzato gli stessi treni   in date e orari diversi.

     

    Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai Servizi di Guardia Medica  oppure ai servizi di Igiene Pubblica competenti per territorio secondo il comune di residenza/domicilio o ai Servizi di Guardia Medica.

    Si ricorda che la profilassi dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione antimeningococcica.

     

    DOVE RIVOLGERSI

     

    Residenti nel comune di Firenze: UFC Igiene e Sanità Pubblica Setting Firenze, via di San Salvi 12 – Firenze Tel. 055- 6933753 / 765 / 555 dalle ore 8.30 alle ore15.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.firenze@asf.toscana.it.

     

    Per i comuni di: Bagno a Ripoli, Barberino Val d’ Elsa, Figline Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’ Arno, Rufina, S.Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, UFC Igiene e Sanita’ Pubblica Setting Sud est, via Poggio della Pieve, 2 Bagno a Ripoli: tel. 055-6534439 dalle ore 8.30 alle ore 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.sudest@asf.toscana.it.

     

    Per i comuni di: Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Lastra a Signa, Scandicci, Sesto Fiorentino, Signa, Vagli, UFC Igiene e Sanità Pubblica Setting Nord Ovest, via Righi n. 8, Sesto Fiorentino Tel: 055-6930346 dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.nordovest@asf.toscana.it.

     

    Per i comuni di: Barberino di Mugello, Borgo S. Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Londa S. Godenzo, Marradi, Palazzuolo sul Senio, S. Piero a Sieve, Scarperia, Vicchio, UFC Igiene e Sanità Pubblica Setting Mugello, viale IV novembre n. 93, Tel 055- 8451513 / 521 / 607 dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.mugello@asf.toscana.it.

     

    Per i comuni di: Empoli, Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Vinci, Castelfranco di sotto, Montopoli Valdarno, San Miniato, Santa Croce sull’Arno, UFC Igiene e Sanità Pubblica Empoli, via dei Cappuccini n. 79 Tel 0571- 704822 / 16 dalle 8.30 alle 15 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malinfempoli@usl11.toscana.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...