mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    L’anticipazione di Dario Parrini: “Nei circoli varranno le stesse regole di bar e ristoranti”

    Una notizia molto attesa da quei circoli che somministrano alimenti e bevande: "Stesse regole anti-contagio di apertura e chiusura applicate per le medesime attività agli esercizi privati"

    ROMA – “Abbiamo messo ko una discriminazione!”.

    Dario Parrini, senatore toscano (di Vinci) del Partito democratico, presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato, anticipa una notizia che moltissimi circoli (in particolare in Toscana, dove Acli e Arci sono parte del tessuto connettivo delle nostre comunità) stavano attendendo da tempo.

    “Dopo una lunga “offensiva della persuasione” – dice Parrini – nella mia commissione poco fa siamo riusciti ad approvare con voto unanime un emendamento, in seguito al quale per la somministrazione di alimenti e bevande svolta nei circoli ricreativi e culturali varranno d’ora in poi le stesse regole anti-contagio di apertura e chiusura applicate per le medesime attività agli esercizi privati”.

    “Basta due pesi e due misure – conclude – La modifica sarà effettiva entro metà marzo quando la Camera convertirà definitivamente il Decreto 2-2021”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...