spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 3 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vaccinazione pediatrica: domenica 30 gennaio open day nei 4 hub principali dell’Asl Toscana Centro

    Al Mandela Forum di Firenze; al Pegaso 2 di Prato; al Ceppo di Pistoia; al Centro Sesa di Empoli. Tutti gli orari e le informazioni utili per portare i bimbi senza prenotazione

    FIRENZE – Una giornata dedicata alle vaccinazioni pediatriche per la fascia di età 5-11 anni.

    Domenica 30 gennaio sarà possibile recarsi, senza prenotazione, nei punti vaccinali di Firenze (Mandela Forum), Prato (Pegaso 2), Pistoia ( Ceppo) e Empoli (Sesa) per effettuare sia la prima che la seconda dose (al compimento del 21 esimo giorno dalla prima dose) di vaccino Pfizer.

    L’iniziativa ha l’obiettivo di favorire l’adesione anche da parte di questa fascia di età anagrafica inserita di recente nella programmazione di questa campagna vaccinale anti-Covid.

    Nel dettaglio gli orari di somministrazione per le dosi pediatriche, domenica 30 gennaio, in ciascun hub vaccinale:

    • Mandela Forum di Firenze dalle ore 9 alle ore 18

    • Pegaso 2 di Prato dalle ore 9 alle ore 19

    • Ceppo di Pistoia dalle 8 alle 20

    • Sesa di Empoli dalle ore 8 alle ore 19

    Nell’ultima settimana (dal 18 al 25 gennaio) le somministrazioni di vaccini pediatrici (5-11 anni) sono state 10.329, di cui 6.495 prime dosi e 3.834 seconde dosi. 

    Di queste, 3.081 prime dosi e 1.985 seconde dosi in area fiorentina, 889 prime dosi e 564 seconde dosi in area empolese-valdarno, 1496 prime dosi e 506 seconde dosi in area pratese, 1029 prime dosi e 779 seconde dosi in area pistoiesee valdinievole.  

    Dall’inizio della campagna vaccinale prediatrica (5-11 anni) in totale sono state somministrate 36.368 dosi e precisamente 28.028 prime dosi e 8.340 seconde dosi.

    Resta attiva la possibilità di accesso programmata tramite il portale prenotavaccino.sanita.toscana.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...