spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 26 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Medici di famiglia, a Greve in Chianti domani termina Alessandro Marconi: come sostituirlo

    Gli iscritti all'anagrafe sanitaria della Ausl Toscana centro possono procedere alla nuova scelta tra i medici disponibili nell'ambito territoriale utilizzando anche i servizi digitali

    GREVE IN CHIANTI – Da domani, martedì 1 giugno, cessa la propria attività il medico di medicina generale dell’ambito di Greve in Chianti Alessandro Marconi.

    Gli iscritti all’anagrafe sanitaria della Ausl Toscana centro possono procedere alla nuova scelta tra i medici disponibili nell’ambito territoriale utilizzando anche le modalità digitali.

    Dal 3 al 30 maggio sono stati 4.924 i cittadini di Firenze ad aver utilizzato i servizi digitali su un totale di 6.825 assistititi della Ausl Toscana centro che nello stesso periodo hanno fatto ricorso all’on line.

    Il servizio on line della Regione Toscana è accessibile tramite la piattaforma Open Toscana a questo link

    L’accesso alla scelta avviene tramite l’autenticazione con tessera sanitaria attiva, oppure con il sistema di identità digitale SPID.

    Sul sito della Ausl Toscana centro tutte le informazioni seguendo il percorso Home/ServizieAttività/Medicodifamiglia/Sceltaecambiodelmedicodifamiglia.

    In alternativa è possibile prenotare anche:

    • tramite App SmartSST della Regione Toscana per smartphone e tablet

    • telefonando per appuntamento al numero unico aziendale 055545454 o recandosi presso le farmacie o gli sportelli Cup territoriali.

    • per email all’indirizzo: amministrativi.firenzesudest@uslcentro.toscana.it

    E’ necessario inviare il modulo compilato, scaricabile dal sito www.uslcentro.toscana.it, seguendo il percorso Home/Cambio e scelta medico di famiglia o del pediatra ed una copia di un documento di identità del genitore o di chi esercita la potestà, in corso di validità.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua