spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Mozione sulla chiusura per i lavori del polo scolastico di Panzano

    Lunedì 30 agosto, convocato, in seduta straordinaria pubblica, il Consiglio Comunale. Interverranno 3 rappresentanti dei cittadini che hanno richiesto l'incontro

    GREVE IN CHIANTI – Per determinazione del Presidente del Consiglio Comunale Stefano Romiti, è convocato, per il giorno lunedì 30/08/2021 alle ore 21.15, in seduta straordinaria pubblica, il Consiglio Comunale, ai sensi dell’art. 23 commi 7° e 8°, del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, presso il Campo Sportivo di Panzano in Chianti, con il seguente ordine del giorno:

    1) MOZIONE SULLA CHIUSURA PER LAVORI DEL POLO SCOLASTICO DI PANZANO.

    Interverranno 3 rappresentanti dei cittadini che hanno richiesto il Consiglio straordinario.
    In caso di condizioni meteo avverse, al fine di non rischiare di danneggiare l’attrezzatura utilizzata, entro le ore 17.30 sarà stabilito dal Presidente del Consiglio Comunale se la seduta si svolgerà regolarmente in presenza o mediante trasmissione in streaming sul canale YouTube del Comune di Greve in Chianti all’indirizzo:  https://www.youtube.com/channel/UCgPOUzf5HuzjreH5cDhpMIQ.

    L’accesso al Campo Sportivo di Panzano in Chianti avverrà nel rispetto del protocollo anti Covid-19 pubblicato sul sito istituzionale e consultabile all’indirizzo: http://www.comune.greve-in-chianti.fi.it/attach/protocollo_sicurezza_cc_30-08-2021.pdf.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...