spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Radio Chianti 40 anni fa, la mostra fotografica si inaugura oggi, 15 dicembre

    L'iniziativa nella sede del Fotoclub Chianti per ricordare un'esperienza unica

    GREVE IN CHIANTI – Si inaugura oggi, sabato 15 dicembre alle 15 la mostra fotografica "Radio Chianti 40 anni fa", nella sede del Fotoclub Chianti di via Giuliotti 13.

    Un'occasione per ripercorrere attraverso le immagini l'esperienza dei giovani grevigiani che negli anni Settanta riuscirono a trasmettere i loro contenuti sonori dal ripetitore installato sulle vette del Monte San Michele e arrivare a coprire gran parte della Toscana.

     

    Tutto nacque da un sogno, aperto, ambizioso e intergenerazionale, lanciato dall’intuizione di un un parroco lungimirante: don Giuseppe Reggioli. Il desiderio di fare compagnia alla quotidianità, sperimentando e innovando, creando momenti di aggregazione riuscì nell’intento di scandire le giornate di campagna con il volo dell’uccellino blu, simbolo di Radio Chianti.

    La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...