spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 30 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Con l’attivazione di un’antenna alla Romola connessioni possibili in modo “wireless”

    Giunge in dirittura di arrivo l’intervento di attivazione della rete Adsl WI-FI sul territorio comunale di San Casciano. La buona notizia è che nei prossimi giorni, con l’installazione di un’antenna nella frazione della Romola che andrà a servire l’area nord del comune chiantigiano, in tutto il territorio sarà possibile entrare in rete attraverso la connessione WI-FI. L’intervento mira infatti ad estendere la rete a quelle zone finora non coperte tra cui la Romola, Chiesanuova e l’area della Valle della Sugana.

    “Le possibilità di connessione del nostro territorio – fa notare l’assessore alla Innovazione tecnologica – sono aumentate grazie anche all’integrazione tra due reti: quella di Infracom, divenuta operativa nell’ambito dell’appalto della Provincia di Firenze che ha finanziato gli interventi precedenti, e quella di Antea che già operava sul territorio con il marchio Toscocom; la fusione delle due reti che fanno riferimento a quest’ultimo ha permesso il potenziamento della copertura Adsl WI-FI con la possibilità di utilizzare l’allaccio telefonico, visto che Toscocom opera anche attraverso il VoIP”.
     

    Le zone nelle quali la connessione è stata potenziata sono San Pancrazio, Bargino, Montefiridolfi e tutta l’area sud del Comune fino ad arrivare alla località Sambuca al confine con il Comune di Tavarnelle. Altra importante novità riguarda i lavori in corso in varie aree del territorio per la posa dei cavi in fibra ottica, necessari a ridurre i limiti delle antenne Adsl il cui funzionamento è legato alla loro collocazione fisica.

     

    Il Comune di San Casciano è stato incluso tra gli enti oggetto di intervento per l’attuazione del Piano Nazionale Banda Larga che, finanziato da risorse statali e regionali, si pone l’obiettivo di consentire l’accesso alla banda larga in quelle zone ritenute commercialmente non “appetibili” per gli operatori del settore.
     

    L’incarico di creare l’infrastruttura di rete, con la posa dei cavi in fibra ottica, è stato affidato alla società Infratel che ha portato a compimento i tratti Cerbaia-La Romola; San Casciano-Montefiridolfi; San Casciano-Mercatale. Il tratto San Casciano-San Pancrazio sarà realizzato a breve ed infine quello Romola-Chiesanuova è in fase di progettazione e sarà completato entro il 2013.

     

    A San Casciano la connessione WI-FI è possibile anche da alcune aree e strutture pubbliche come le piazze centrali di San Casciano, Mercatale, Cerbaia e la biblioteca comunale.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...