spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 15 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La parabola discendente di Futuro Comune, in “cerca” del consigliere comunale

    In un momento in cui il cosiddetto "civismo" sta mietendo successi ovunque, con il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo viene accreditato come secondo "partito" a livello nazionale (fra il 17  e il 18%), a San Casciano si sta esaurendo, senza in realtà essere mai decollata, l'esperienza della lista civica Futuro Comune.

     

    Entrata in consiglio comunale con 638 voti (6,4%), dopo una campagna elettorale lampo, Stefania Pagliai (in foto) non si è contraddistinta per un'attività consiliare molto efficace. Tanto da non arrivare a fine mandato e rassegnare, con correttezza, le sue dimissioni.

     

    Il problema adesso è trovare un sostituto: già contattati dal Comune, il secondo e il terzo nella lista delle preferenze hanno declinato. Il prossimo consiglio comunale non vedrà quindi rappresentanti di Futuro Comune. Ed è un peccato, visto che si tratta di una lista che, come detto, rappresenta oltre seicento sancascianesi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...