mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    Croce Rossa di Bagno a Ripoli: è nata l’Unità di Strada per aiutare chi vive ai margini

    Si rivolge ai senza fissa dimora per dare un supporto fisico e un sostegno morale a chi vive in condizioni di marginalità: potete aiutare acquistando questi prodotti (oggi alla Coop di Bagno a Ripoli)

    BAGNO A RIPOLI – Il Comitato della Croce Rossa di Bagno a Ripoli si arricchisce di un servizio: l’Unità di Strada.

    Che si rivolge ai senza fissa dimora per dare un supporto fisico e un sostegno morale a chi vive in condizioni di marginalità.

    “Il nostro intento – dicono dalla Cri ripolese – è di donare a loro coperte, bevande calde per scaldarsi dai freddi invernali”.

    “Cibo per il loro sostentamento – aggiungono – ascoltarli e parlare con loro, capire se necessitano anche di altro tipo di assistenza”.

    “Per questo – annunciano – sabato 27 febbraio, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14 alle 18 saremo davanti alla Coop di Bagno a Ripoli con un banchino per la raccolta di vari generi che abbiamo di seguito elencati”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...