mercoledì 30 Settembre 2020
Altre aree

    Gaiole in Chianti: bando per l’assegnazione del “Pacchetto scuola” 2020-2021

    Le domande devono pervenire al Comune di Gaiole in Chianti entro e non oltre le ore 18 del 30 giugno 2020: vi spieghiamo tutte le modalità

    GAIOLE IN CHIANTI – Il Comune di Gaiole in Chianti comunica che la Regione Toscana ha finanziato per l’anno scolastico 2020/2021 l’incentivo economico “Pacchetto scuola”.

    Per gli studenti iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado statale, paritaria privata o degli enti locali, e per gli iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di II grado o una agenzia formativa accreditata.

    I requisiti essenziali per accedere alla concessione dei contributi sono: essere residenti nel comune di Gaiole in Chianti; avere un Isee del nucleo familiare non superiore a 15.748,78 euro.

    Le domande devono pervenire al Comune di Gaiole in Chianti entro e non oltre le ore 18 del 30 giugno 2020 con una delle seguenti modalità.

    • Consegna a mano all’ufficio protocollo previo appuntamento telefonando allo 0577744739;
    • Invio per mail a [email protected]
    • Invio per posta certificata a [email protected]
    • Spedita a mezzo raccomandata A.R a Comune di Gaiole in Chianti, via Ricasoli 5 indicando sulla busta “Domanda pacchetto scuola A.S. 2020/2021.

    Il bando completo e il modulo di domanda è pubblicato sul sito internet del Comune a questo link.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino