spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bambini positivi al Covid nelle scuole grevigiane: il Comune organizza test gratuiti

    Messaggio ai genitori di chi frequenta "Giuliotti", "Bucciolini" e secondaria "Da Verrazzano": sabato test gratis (da prenotare oggi o domani) alla Croce Rossa di Strada in Chianti

    GREVE IN CHIANTI – Il Comune di Greve in Chianti predispone un’azione di prevenzione e contrasto all’emergenza sanitaria a favore degli studenti.

    E’ la giunta comunale ad aver promosso e organizzato, grazie alla collaborazione con la Croce Rossa di Strada in Chianti, una giornata di screening a tappeto di testi rapidi antigenici al fine di prevenire la diffusione del contagio nelle scuole primarie e secondaria.

    I test gratuiti saranno effettuati presso la sede della Croce Rossa di Strada in Chianti in programma sabato 16 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 17.

    La campagna è rivolta agli studenti delle scuole primarie “Giuliotti” del capoluogo e “Bucciolini” di Strada; e della secondaria di Greve in Chianti “Giovanni da Verrazzano”, corrispondenti ai plessi dove sono state rilevati alcuni casi di positività.

    L’iniziativa di screening è estesa anche alle scuole dell’infanzia del territorio comunale di Greve in Chianti.

    Le famiglie dovranno portare con sé la tessera sanitaria e documento di riconoscimento. E’ necessaria la prenotazione ai numeri 055858335 e 3756755094 dalle ore 8 alle 12 e dalle ore 15 alle 18 nella giornata di oggi, giovedì 14 ottobre e domani venerdì 15 ottobre.

    “Si tratta di un’attiività collettiva di prevenzione su base volontaria – dichiara il sindaco Paolo Sottani – necessaria a fronteggiare la crisi epidemiologica e rivolta complessivamente in questa prima fase a 550 studenti del nostro territorio, invitiamo le famiglie ad aderire alla giornata”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...