spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nell’estate 1982 un “Ercules” si schiantò sul Monte San Michele durante una esercitazione antincendio

    TORSOLI (GREVE IN CHIANTI) – Domani, venerdì 10 luglio, alle 11 con una cerimonia che si terrà nella chiesetta di Torsoli (Lucolena) e con la deposizione di una corona di alloro al Monumento eretto in loro nome, verranno ricordati gli avieri caduti nei cieli di Torsoli 33 anni fa.

     

    Era il 10 luglio 1982 quando un “Ercules” della 46^ Aereo Brigata di Pisa si schiantò sulle pendici del Monte San Michele durante una esercitazione antincendio.

     

    Alla commemorazione saranno presenti, oltre ai familiari degli avieri caduti, le autorità civili e religiose del Comune di Greve in Chianti, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’Arma e le autorità religiose, civili e militari di Firenze e Pisa.

     

    Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle 10.30 a Torsoli.    

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua