mercoledì 28 Ottobre 2020
Altre aree

    “Autunno in festa” a Impruneta. Domenica 18 ottobre negozi aperti e vetrine viventi

    Un evento questo fortemente voluto dai commercianti di Impruneta ed organizzato dal Ccn "Il Pozzo” con la collaborazione dell’agenzia versiliese Al.So Eventi

    IMPRUNETA – Arriva “Autunno in festa”, occasione per trascorrere una piacevole domenica nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni antin Covid.

    Per l’intera giornata di domenica 18 ottobre ad Impruneta sbarca “Autunno in Festa”: negozi aperti e addobbati per l’occasione, stand e banchetti di oggetti artigianali in piazza Buondemonti.

    Non solo: per l’occasione ci saranno tanti altri eventi collaterali, come l’apertura del Museo della Festa dell’Uva e la mostra di Punto&Croce curata dall’Ente Festa dell’Uva.

    Non mancherà il pranzo in piazza, organizzato dal Circolo Cattolico di San Giuseppe: anche per garantire le distanze sociali è gradita la prenotazione.

    Un evento questo fortemente voluto dai commercianti di Impruneta ed organizzato dal Ccn “Il Pozzo” con la collaborazione dell’agenzia versiliese Al.So Eventi e con l’importante patrocinio del Comune di Impruneta.

    Non sarà solo un’occasione per fare qualche acquisto anche in vista dei primi regali di Natale.

    Ci saranno infatti delle sorprese nei negozi della piazza: modelle che si presteranno ad animare le vetrine delle attività commerciali.

    Vetrine viventi è il nome dell’iniziativa che ha già attirato curiosità e riscosso grande successo in diverse altre città toscane e liguri.

    “Anche nel rispetto delle recenti disposizioni per il contenimento del virus – dicono gli organizzatori – ricordiamo che indossare la mascherina e rispettare le distanze interpersonali è obbligatorio”.

    “Vi invitiamo però – concludono – a non dimenticare di portare con voi anche la voglia di allegria, di stare insieme e di passare in compagnia una domenica autunnale”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...