domenica 5 Luglio 2020
Altre aree

    #e-StateinVilla: dal 26 giugno a Villa Corsini a Mezzomonte iniziano anche le degustazioni delle cantine storiche

    Ad inaugurare sarà la Cantina del Castello di Montepò di Jacopo Biondi Santi. Sarà il figlio Tancredi infatti a presentare in anteprima il loro nuovo prodotto “JeT”

    MEZZOMONTE (IMPRUNETA) – Venerdì 26 Giugno ad #e-StateinVilla, presso Villa Corsini a Mezzomonte, si terrà la prima delle degustazioni delle cantine storiche della Toscana.

    Ad inaugurare questi appuntamenti sarà la Cantina del Castello di Montepo’ di Jacopo Biondi Santi.

    Sarà il figlio Tancredi infatti a presentare in anteprima assoluta il loro nuovo prodotto “JeT”, vino rosato di Toscana.

    “Per noi è una bellissima opportunita’ poter organizzare una serata con gli appassionati dei nostri vini del Castello di Montepò degustando JeT Rosè, ultimo nato in famiglia Biondi Santi, in un contesto unico e speciale come Villa Corsini a Mezzomonte” dichiara Tancredi Biondi Santi, che proprio Venerdì alle 19 darà il benvenuto.

    “#estate in Villa vuole essere una manifestazione dove tutti gli elementi del territorio si fondono in nome della ripartenza, proprio per questo siamo onorati che i Biondi Santi abbiano accettato di venire qui a presentare questo prodotto” dice Tommaso Corsini.

    Oltre a numerose etichette di cantine storiche del territorio, presso #e-StateinVilla, è possibile degustare  straordinari cocktails sapientemente preparati dai Barman di “Cocktail in The World by Mixology” la più numerosa community di professionisti della mixologia in Italia.

    Dalle 18.30 all’una sarà possibile quindi godersi gli splendidi giardini ed i maestosi saloni della villa senza dover pagare alcun ingresso, godendosi un servizio ed una scelta di prodotti mai avuti prima in zona.

    Per ogni informazione è possibile visionare il sito www.e-stateinvilla.com o chiamare il numero 3291488020.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...