spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, un libro ad ogni nuovo nato 2022: iniziativa di biblioteca e anagrafe comunale

    Verrà regalato ai partecipanti all'iniziativa il libro "Come ti senti" di Anthony Browne, un albo illustrato che aiuta i più piccoli a esplorare e a conoscere l'universo dei sentimenti

    IMPRUNETA – Per ogni iscrizione in anagrafe di un nuovo nato verrà inviata una lettera di benvenuto e un invito all’iscrizione alla biblioteca comunale di Impruneta, a firma dell’assessore Sabrina Merenda.

    Anche quest’anno, come l’anno scorso, verrà regalato ai partecipanti all’iniziativa il libro “Come ti senti” di Anthony Browne, un albo illustrato di rara semplicità che aiuta i più piccoli a esplorare e a conoscere l’universo dei sentimenti.

    “Sono contenta – dice l’assessore – di potere, per il secondo anno consecutivo, portare avanti questo progetto bellissimo che unisce l’ufficio anagrafe del Comune di Impruneta e la biblioteca comunale”.

    “Per trasmettere il valore immenso della lettura a ogni nuovo nato e cittadino – prosegue – che riceverà, al momento della nascita e della sua entrata simbolica nella sua comunità, una mia lettera con allegato un libro”.

    Sabrina Merenda

    “Un fiocco rosa o azzurro – dice ancora Merenda – risulta sempre un evento straordinario, e vede questa nuova identità di anagrafe e umana come un arricchimento territoriale, nella sua qualità di cittadino/a di Impruneta”.

    “Dietro a questo semplice gesto – tiene a ricordare – c’è una rete di lavoro fra i vari soggetti che ringrazio e che permette l’arrivo di questi libri direttamente al momento della nascita”.

    “Il valore di una nascita è superiore a tutto – rilancia l’assessore Merenda – anche al periodo che stiamo vivendo, che proprio nel realismo di essere più complesso, sottolinea come la volontà di accogliere sia uno dei valori più grandi che abbiamo”.

    “Il tutto – conclude – anche in onore della lettura, che ci accompagna fin dalla nascita, per arrivare alla terza età. Un rinnovato augurio ad ogni genitore dei nuovi nati da parte mia e del Comune di Impruneta”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...