spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Arci San Casciano, inizio maggio pieno di eventi: pranzo volontari, assemblea dei soci, super pranzo domenicale…

    Il presidente Danilo Malquori fa il punto sulle attività: "Un posto aperto a tutti coloro che si riconoscono nei valori della mutualità e del solidarismo sociale"

    SAN CASCIANO – Serie di eventi in arrivo al circolo Arci di San Casciano: domenica 5 maggio ci sarà il pranzo dei volontari, allargato anche ai loro familiari.

    “Un momento – dice il presidente, Danilo Malquori – per ringraziare tutti coloro che, dando un po’ del loro tempo libero, contribuiscono al buon andamento del circolo e sono il punto di forza dello stesso”.

    Lunedì 6 maggio alle ore 21 assemblea dei soci per approvazione bilancio 2023.

    “Importante momento sociale – sottolinea Malquori – in cui esamineremo il lavoro fatto l’anno scorso, ma anche quello del triennio in quanto sta per scadere il mandato consiliare”.

    “L’assemblea – prosegue il presidente – è anche l’occasione per tracciare il futuro del circolo, definendo gli interventi migliorativi da fare e le linee guida su cui opererà il prossimo Consiglio”.

    Intanto prosegue l’attività sociale del circolo, con le tante iniziative come il ballo del sabato sera ed il cineforum del 7 maggio con aperitivo.

    Infine, prosegue anche l’attività dei pranzi domenicali “di alta qualità ma a prezzi popolari – tiene a evidenziare Malquori – che tanto successo hanno avuto tra i nostri soci e frequentatori: per domenica 12 maggio un pranzo speciale con arrosto e tagliata”.

    Pranzo del 12 maggio 2024

    “Il circolo Arci di San Casciano – conclude con orgoglio il presidente – è sempre di più il punto di riferimento della socialità del comune. Si invita tutta la popolazione a partecipare alle sue attività, e a sostenere questa istituzione in un momento in cui cresce il bisogno di rafforzare i valori dell’inclusione, delle attività comuni. Di avere un posto aperto a tutti coloro che si riconoscono nei valori della mutualità e del solidarismo sociale”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...