spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano Plastic Free: tutti invitati alla giornata di pulizia straordinaria a San Pancrazio

    Iniziativa organizzata dal Comune di San Casciano (insieme alla Consulta dei Giovani, ai carabinieri forestali, a La Racchetta ed altre associazioni) sabato 11 maggio alle ore 9

    SAN PANCRAZIO (SAN CASCIANO) – Una nuova giornata di pulizia straordinaria tesa a coinvolgere i giovani, le famiglie, i cittadini.

    Per promuovere l’attenzione al decoro urbano e l’impegno civico al rispetto della natura e del patrimonio ambientale.

    E’ il Comune di San Casciano, premiato per tre anni consecutivi dall’organizzazione nazionale Plastic Free, ad organizzare l’iniziativa di pulizia straordinaria, in programma sabato 11 maggio alle ore 9 nell’area di San Pancrazio, frazione di San Casciano.

    L’obiettivo è quello di implementare la rete del volontariato ambientale, dedicando una giornata alla raccolta e alla rimozione di rifiuti.

    E mettendo in atto un’azione simbolica, collettiva, volta a mostrare quanto la comunità sancascianese abbia a cuore il territorio.

    E come si possa agire, ognuno col proprio piccolo contributo, nel rendere il luogo in cui si risiede pulito, vivibile, bello.

    L’iniziativa nasce dalla sinergia tra il Comune, i Carabinieri, forestali, La Racchetta, l’Avis Montespertoli, La Consulta Giovani San Casciano e Alia Servizi Ambientali.

    San Casciano è uno dei 111 comuni italiani che aderiscono alla rete nazionale Plastic Free.

    Alcuni mesi fa il comune chiantigiano, per la sua costante attività di sensibilizzazione e l’attuazione di pratiche virtuose volte a contrastare l’inquinamento da plastica e la lotta agli abbandoni illeciti, ha ottenuto per il terzo anno consecutivo il riconoscimento “Plastic Free”, ideato e promosso da Plastic Free Onlus.

    L’organizzazione che dal 2019 è attiva grazie alla sua rete di volontari e volontarie che conta più di mille referenti in tutta Italia nell’ambizioso obiettivo di liberare il pianeta dalla presenza della plastica.

    Per l’assessore all’ambiente, “è importante che ogni cittadino e cittadina faccia la propria parte e si adoperi nel concreto in modo da rendere la sostenibilità un elemento centrale dell’identità culturale e della transizione ecologica da applicare in ogni aspetto della nostra quotidianità”.

    La partecipazione è aperta e gratuita.

    Il punto di ritrovo è in via San Pancrazio alle ore 9. L’area interessata dalla pulizia è quella del bosco dietro la Pieve della frazione.

    I partecipanti sono pregati di dotarsi di guanti e pinze telescopiche. Per iscriversi alla giornata di pulizia straordinaria: Valentina 3473153177.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...