spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Qui il candidato sindaco ha presentato la sua “squadra” in lista per il consiglio comunale

    SAN CASCIANO – Questa sera sarà al circolino di Montefiridolfi, a partire dalle 21, per incontrare i cittadini montigiani.

     

    Intanto, nei giorni scorsi, il candidato sindaco per la lista civica Cittadini per San Casciano, Francesco Volpe, ha presentato la sua squadra nella sede del comitato elettorale, in via Machiavelli 13.

     

    Si tratta di Enrico Farina (San Casciano, libero professionista); Maria Rosaria Malatesta (Mercatale, commerciante); Sara Calosi (San Casciano, impiegata nel settore moda); Luciano Macrì (Romola, docente scuole superiori); Valentina Negroni (San Casciano, libera professionista); Maria Carolina Picca (Cerbaia, impiegata).

     

    E ancora: Santi Moreno Mearini (San Casciano, operaio); Giulietta Becciolini (San Casciano, impiegata nel sociale), Laura Ciappi (San Casciano, imprenditrice); Enrico Lumachi (Montefiridolfi, commerciante); Giuseppina Guidetti (Romola, docente scuole superiori:

     

    Per finire con Cristina Vergelli (San Casciano, lavora nel settore ristorazione); Stefano Faleburle (San Casciano, corpo nazionale guardiafuochi); Antonella Gheri (San Casciano, casalinga); Renzo Fusi (San Casciano, pensionato); Andrea Prischi (San Casciano, artigiano parrucchiere).

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...