spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Si fanno i conti: nel 2016 quasi un milione di euro la sicurezza delle strade ripolesi

    Il bilancio del sindaco Casini e dell'assessore Minelli: "Messo in campo un programma senza precedenti"

    BAGNO A RIPOLI – “Il 2016 è stato un anno di grande impulso per la sicurezza stradale. Abbiamo messo in campo un investimento senza precedenti, curando la qualità degli interventi (materiali di prima scelta, lavori a regola d'arte), velocizzando l'aspetto amministrativo e garantendo pagamenti rapidi alle imprese”.

     

    A fare il bilancio sono il sindaco Francesco Casini e l'assessore ai lavori pubblici Enrico Minelli.

     

    Questo il dettaglio di strade, parcheggi e piazze interessati dalle manutenzioni per km 5,150 di strade e 3.350 metri quadrati di piazze e parcheggi: via Pian di Grassina-Fornaci-Kulishoff – 1.000 metri; via delle Fonti, Fattucchia – 600 metri; via San Michele a Tegolaia – 150 m; via Parri – 50 m; via Peruzzi – 40 m; via Mazzini – 100 m; via Pulicciano – 700 m; via Montisoni (a monte) 100 m; via B. Partigiane – 600 m; via dell'Antella – 100 m; parcheggio Michelet – 1.200 mq; parcheggio dei Ponti – 2.500 mq; via di Ritortoli – 250 m; piazza della Vittoria – 650 mq; via Chiantigiana (Ponte a Ema) – 300 m; via Dante Alighieri – 350 m; via U. Foscolo – 160 m; via Spedaletto – 150 m; via di Vittorio – 100 m; via Buozzi – 100 m; via San Martino (ingresso cimitero Grassina) – 300 m.

     

    “A questi interventi e al milione di euro in essi investito, per completezza del ventaglio di azioni – hanno concluso il sindaco Casini e l'assessore Minelli -, si devono aggiungere i ripristini delle frane di Villamagna e di Poggio Secco (due opere che da sole valgono 215.000 euro), il nuovo piano della segnaletica orizzontale e verticale, la manutenzione ordinaria delle strade bianche e la sistemazione di 12 fra griglie e tombinature stradali, necessaria per il drenaggio delle acque: sicurezza e lavori pubblici nell'interesse del territorio e per la qualità della vita dei cittadini”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...